Tonali: “Vestire la maglia del Milan è un sogno per me”

14/09/2020

16:34

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

Sandro Tonali è un nuovo giocatore del Milan. Il rossonero nel destino, dopo che per mesi sembrava esserci un futuro a tinte nerazzurre ad attenderlo. Oggi, l’ex giocatore del Brescia si è presentato ufficialmente ai suoi nuovi tifosi. Ecco alcune delle sue prime parole da giocatore del Milan:

“La mia prima squadra aveva la maglia rossonera. Due colori che erano stampati nel mio destino. Io sono sempre stato tifoso milanista, la passione me l’ha trasmessa mio padre. Vestire la maglia del Milan è un sogno che si avvera per me”.

Sulle scelte che l’hanno portato ad accettare il Milan: “Appena ho saputo dell’interesse dei rossoneri, non ho voluto più ascoltare nessun’altra proposta. Nella mia testa avevo già deciso, volevo vestire la maglia dei miei sogni. Il mio pensiero era solo quello e così è stato”.

Sulla trattativa con l’Inter: “Ero tranquillo, avevo la testa libera. Di questa faccenda se n’è occupato il mio procuratore. Quando è arrivato il Milan, ci siamo parlati, lui era a conoscenza della mia passione ed è stato bravissimo a lavorare per far si che io fossi felice. Inoltre volevo anche ringraziare il presidente Massimo Cellino, si è dimostrato davvero una persona super”.

Continuando sulla scelta del numero di maglia: “Ho preso la numero 8, perché l’ha indossata il mio idolo che è Rino Gattuso. Lo è stato da giocatore e lo è anche adesso da allenatore. Inoltre il numero 8 è importante per me, ha vari significati nella mia vita”.

In chiusura sul prossimo avversario in Europa League e sul compagno che più l’ha colpito in questo primo periodo: “Giocheremo contro lo Shamrock Rovers e abbiamo una gran voglia di spaccare il mondo. Abbiamo uno come Zlatan Ibrahimovic in squadra che è davvero impressionante. Sono onorato di poter giocare con lui, è una persona da prendere come esempio”.

Correlati

Secondo quanto riportato da Calciomercato.com, il Barcellona dovrà affrontare un problema non da poco per la sua rosa. I...

Secondo quanto riportato da Calciomercato.com, il Barcellona dovrà affrontare un...

09:00

28/06/2022

08:30

28/06/2022

Il 28 giugno del 2012 l’Italia di Cesare Prandelli sconfigge la Germania per 2-1 e stacca il biglietto per la finale del...

Il 28 giugno del 2012 l’Italia di Cesare Prandelli sconfigge la Germania per...

08:30

28/06/2022