Torino, Baselli e Mandragora coppia di centrocampo?

11/02/2021

11:15

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

(Photo by Claudio Villa/Getty Images)

Il Torino ha cambiato da tre giornate allenatore e l’arrivo di Davide Nicola può cambiare le gerarchie a centrocampo. L’acquisto di Mandragora è fondamentale sul piano tattico perchè ai granata mancava un regista di ruolo, ma ai suoi lati sono tante le alternative compreso il rientrante Baselli. L’ex Atalanta è stato una delle migliori mezzali del Torino in questi anni grazie alla sua capacità di inserirsi e di tirare da fuori. La sua tecnica sarà molto importante per una squadra che fatica a segnare con i centrocampisti.

Con Rincon altra mezzala fisica, gli spazi per Lukic, Linetty e soprattutto Gojak potrebbero ridursi. Lukic sarà ancora il titolare fino a quando Baselli non sarà pienamente recuperato, mentre Linetty è un jolly che potrebbe dare fiato sia a Rincon che a Mandragora. Il Torino ha bisogno di qualità di salvarsi e con l’arrivo di Mandragora e il ritorno di Baselli il centrocampo sicuramente ne guadagna.