Torino, con il tesoretto di Belotti almeno due colpi in attacco?

I soldi del suo trasferimento (circa 30 milioni) verrebbero investiti in altri due attaccanti.

07/06/2021

22:40

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

Credit: imagoimages

Il Torino di Ivan Juric potrebbe non avere il Gallo Belotti come attaccante con il capitano granata pronto ad approdare alla Roma di Jose Mourinho. Belotti d’altronde è pronto per fare il salto in una big del nostro campionato e con un allenatore come portoghese non può altro che migliorare. Il Toro però si ritroverebbe così senza punte visto che anche Simone Zaza è in bilico. Con il tesoretto però racimolato dalla sessione di Belotti, il Torino potrebbe andare sul mercato piazzando due colpi che potrebbe valere la partenza del Gallo.

Il primo nome sulla lista della spesa del ds Vignati è quello di Kouame. L’attaccante ex Genoa e ora in forza alla Fiorentina non ha trovato spazio con l’esplosione di Vlahovic e ora potrebbe cambiare aria. Con 10 milioni di euro sul piatto Commisso potrebbe lasciarlo partire, ma al momento non ci sono offerte concrete. Altri 10 milioni potrebbero essere investiti in Junior Messias: l’attaccante del Crotone ha ben impressionato nonostante la retrocessione degli squali e potrebbe rimanere in serie A. Occhio anche a un altro nome, quello del Mudo Vasquez: l’italo-argentino potrebbe arrivare a Torino da svincolato e portare qualità alla squadra di Juric. Senza dimenticare ovviamente Simone Verdi, acquisto più caro della storia del Torino e talento mai veramente esploso in maglia granata. Che con Juric sia finalmente l’anno della consacrazione?

Correlati

11:00

24/09/2021

Una Lazio timorosa e paurosa, per stessa ammissione del suo capitano, Ciro Immobile, nel post-partita di Torino, finita con un...

Una Lazio timorosa e paurosa, per stessa ammissione del suo capitano, Ciro Immobile,...

11:00

24/09/2021

Il Greuther Fürth è tornato in Bundesliga per la seconda volta nella propria storia dopo il 2012-13 e la speranza è quella di...

Il Greuther Fürth è tornato in Bundesliga per la seconda volta nella propria...

10:30

24/09/2021