Torino-Fiorentina: statistiche, precedenti e probabili formazioni del match

Le statistiche, i precedenti e le probabili formazioni della sfida delle 17:00 tra Torino e Fiorentina allo Stadio Olimpico Grande Torino.

10/01/2022

15:30

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Questo pomeriggio, alle 17:00, il Torino di di Ivan Juric affronterà la Fiorentina di Vincenzo Italiano allo stadio Olimpico Grande di Torino, per la 21ª giornata di Serie A. La gara che è stata spostata di un giorno per motivi di quarantena si prospetta decisiva per la squadra di Italiano. La Fiorentina se vuole rimanere sulla scia d’Europa deve assolutamente vincere. D’altra parte i granata sono alla ricerca di punti e più continuità offensiva.

 

LEGGI ANCHE: Serie A, 21ª giornata: dove vedere in tv le partite di oggi

Ecco le statistiche e i precedenti di Torino-Fiorentina, pubblicati sul sito ufficiale della Lega Serie A:

 

  • Il Torino ha vinto solamente tre delle ultime 25 sfide di Serie A TIM contro la Fiorentina (9N, 13P), la più recente nel dicembre 2019, con Walter Mazzarri in panchina.
  • La Fiorentina ha segnato in tutte le ultime 16 partite di Serie A TIM contro il Torino: dovesse trovare il gol in questo match registrerebbe il suo nuovo record di partite di fila in gol contro una singola avversaria nella competizione (attualmente a pari con la Triestina).
  • Il Torino ha perso soltanto una delle ultime nove partite interne di campionato contro la Fiorentina (3V, 5N), un 1-2 nel marzo 2018, caratterizzato da una rete di Cyril Théréau arrivata al 94º minuto.

Lo stato di forma di Torino e Fiorentina

  • La Fiorentina è rimasta imbattuta nelle ultime cinque partite di Serie A TIM grazie a tre vittorie seguite da due pareggi: i viola non arrivano a una striscia di imbattibilità più lunga da luglio 2020, quando si fermarono a quota sei.
  • Il Torino è imbattuto da sei partite casalinghe di Serie A TIM: l’ultima volta che i granata hanno infilato almeno sette gare interne senza sconfitte nella competizione risale alla stagione 2016/17, con Sinisa Mihajlovic in panchina (nove in quell’occasione).
  • Dopo aver trovato il successo in tre delle prime quattro trasferte giocate in questo campionato, la Fiorentina ha ottenuto solo quattro punti nelle ultime sei gare esterne, frutto di un successo, un pareggio e ben quattro sconfitte.
  • Il Torino è la squadra che ha subito meno reti nel corso dei primi tempi in questo campionato
    (sei), la Fiorentina ha invece subito cinque degli ultimi sei gol in Serie A TIM nelle prime frazioni.

Statistiche dei protagonisti di Torino-Fiorentina

  • Sasa Lukic è l’unico giocatore di movimento del Torino presente in tutte le prime 19 gare giocate dal Torino in questa Serie A TIM: il serbo ha già partecipato a tre gol finora (un gol e due assist), non ha mai fatto meglio in un intero massimo campionato italiano.
  • Considerando gli ultimi quattro campionati di Ligue 1 fino a quando ha giocato in Francia (dal
    2018/19 al 31/12/2021), solamente tre giocatori hanno portato a termine piú dribbling di
    Jonathan Ikoné (226) nel torneo francese: Neymar, Kylian Mbappé e Ludovic Blas.
  • Il Torino è la squadra contro cui José Callejón ha preso parte a più reti in Serie A TIM (10 – quattro gol e sei assist) – tuttavia lo spagnolo non ha nè segnato nè fornito passaggi vincenti in alcuna delle ultime quattro sfide nella competizione contro i granata.

Le probabili formazioni di Torino-Fiorentina

TORINO (3-4-2-1): Gemello; Djidji, Bremer, Rodriguez; Singo, Lukic, Mandragora, Vojvoda; Praet, Brekalo; Sanabria. All. Juric.

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Odriozola, Milenkovic, Martinez Quarta, Biraghi; Bonaventura, Torreira, Duncan; Callejon, Vlahovic, Gonzalez. All. Italiano.

Correlati

13:11

08/01/2022

Nella già complessa e articolata situazione del calcio italiano, legata al Covid, intervengono anche i Tribunali Amministrativi...

Nella già complessa e articolata situazione del calcio italiano, legata al Covid,...

13:11

08/01/2022

Situazione calda per il Torino in chiave Izzo. Si deve risistemare la difesa, ma non prima di aver ceduto il difensore...

Situazione calda per il Torino in chiave Izzo. Si deve risistemare la difesa, ma non...

13:40

07/01/2022