Torino, Izzo in conferenza stampa: “Belotti? Speriamo resti”

Armando Izzo, in conferenza stampa, ha parlato delle prime giornate agli ordini di Juric e affrontato i temi di attualità in casa granata.

18/07/2021

20:40

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

Copyright: xLiveMedia/ReporterxTorinox/xIPAx/xLiveMediax 0

Armando Izzo, dopo la seduta di allenamento mattutina di ieri, si è fermato in conferenza stampa e ha parlato degli ultimi due anni difficili in maglia granata, del nuovo tecnico Juric e del futuro di Andrea Belotti.

Le ultime due stagioni difficili e i nuovi stimoli

“Sappiamo tutti che abbiamo fatto male. Adesso siamo qui con il nuovo mister, è un nuovo anno e vogliamo fare bene. Bisogna creare un grande gruppo, un grande ambiente e ricompattarci per fare un grande campionato. Deve scattarci nella testa che siamo tutti buoni giocatori e dobbiamo essere umili, capire dove abbiamo fatto male e ripartire da lì. Sappiamo tutti che non è stato facile in questi due anni, abbiamo fatto malissimo. Non vogliamo pensare più al passato ma al presente e goderci tutte le cose che arriveranno per dare una soddisfazione ai nostri tifosi che se lo meritano. In questi due anni hanno sofferto insieme a noi”.

LEGGI ANCHE: Lazio, Hysaj canta ‘Bella Ciao’: alcuni tifosi lo insultano

Juric e i suoi allenamenti

“Il mister non molla niente. Giorno per giorno dà sempre il massimo e non molla niente. Quindi dobbiamo essere concentrati e seguirlo da qui fino alla fine. Parla pochissimo. Non gli piace parlare, con lui bisogna portare i fatti e quest’anno ci sarà poco da parlare. Bisogna pensare ad oggi e basta, giorno per giorno dobbiamo dare il massimo sperano di fare una grande stagione. Gli allenamenti sono carichi di lavoro molto pesanti, si corre tantissimo. Ogni allenamento è veramente dura, dobbiamo continuare in questo modo così saremo pronti per il campionato”. 

Sulle partenze di Sirigu e Nkoulou

“Sappiamo tutti che Sirigu e Nkoulou sono grandi giocatori. Non mi piace parlare di queste cose, sicuramente ci mancheranno perché a tutti farebbe comodo averli in squadra. I miei compagni si faranno trovare pronti per non farli rimpiangere”.

Il futuro del “gallo” Belotti

“Gli abbiamo fatto i complimenti per l’Europeo ed è anche un bravissimo ragazzo. È il nostro capitano, lo aspettiamo e speriamo resti con noi”.

 

Correlati

15:40

17/07/2021

La scorsa stagione non è stata di certo positiva per il Torino di Urbano Cairo. Tra i giocatori più rappresentativi dei granata...

La scorsa stagione non è stata di certo positiva per il Torino di Urbano Cairo. Tra...

15:40

17/07/2021

16:00

16/07/2021

È notizia di pochi minuti fa: l’FC Torino ha presentato la seconda maglia per la stagione 2021/22. Si tratta di un omaggio...

È notizia di pochi minuti fa: l’FC Torino ha presentato la seconda maglia per...

16:00

16/07/2021

Serie A

16:09

19/10/2021

Nell’Assemblea di Lega Serie A svolta questa mattina con collegamento video dei rappresentanti delle 20 squadre del...

Nell’Assemblea di Lega Serie A svolta questa mattina con collegamento video...

16:09

19/10/2021

14:20

19/10/2021

Un altro capitolo sulla vicenda del caso Tamponi e la società Lazio, iniziata nei suoi primi atti nel corso della scorsa...

Un altro capitolo sulla vicenda del caso Tamponi e la società Lazio, iniziata nei...

14:20

19/10/2021