Torino, Juric fa le sue prime valutazioni sul mercato

20/06/2021

18:30

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

(Copyright: xNicolxCampox)

Ivan Juric, neo allenatore del Torino, è chiamato a fare le prime valutazioni in vista di possibili cambiamenti da attuare nella sua rosa. Tanti sono i giocatori di rientro dai prestiti e alcuni sono ancora incerti se restare o no per la prossima stagione. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, di rientro dai prestiti ci sono Soualiho Meite, centrocampista che lo stesso Juric avrebbe voluto al Verona nella stagione scorsa, Iago Falque, di rientro dal Benevento, Jacopo Segre, Vincenzo Millico e Koffi Djidji.

In attesa di capire se restare al Torino o se iniziare una nuova avventura altrove ci sono Ricardo Rodriguez, Daniele Baselli, Lyanco, Simone Zaza e Karol Linetty. A quest’ultimo, grazie alle buone gare che sta disputando in EURO2020, si stanno interessando diverse squadre, specialmente al di fuori della Serie A. In Bundesliga il centrocampista piace sia al Mainz sia al Friburgo, che avrebbero già chiesto valutazioni del giocatore al Torino. Da parte loro, i Granata vorrebbero incassare la stessa cifra, di 9,5 milioni, con cui l’hanno acquistato la scorsa stagione dalla Sampdoria.