Torino-Juve 0-1: la decide Locatelli con un tiro dalla distanza

Il Torino ospita nell'impianto granata la Juventus. Il racconto del match valido per la settima giornata di Serie A.

02/10/2021

19:55

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Occasioni, tiri ed equilibrio.
Fino all’86’ il derby della Mole sembrava destinato a rimanere sullo 0 a 0 fino al 90′ e oltre. Tante, infatti, le chance da entrambe le parti, in una gara ricca di emozioni. A deciderla, proprio sul finale, è Manuel Locatelli, con un gran tiro dalla distanza che si insacca alle spalle di Milinkovic Savic.

LA CRONACA

Comincia subito forte la Juventus. Dopo soli 2 minuti, arriva la prima occasione del match sui piedi di Kean, che innescato da De Ligt entra in area e tenta una diagonale che termina fuori non di molto. Pochi minuti dopo, al 5′, un’altra chance per McKennie, che tenta la conclusione ben servito da Rabiot, ma calcia alto. Stesso esito 3 minuti più tardi, stesso protagonista: ancora innescato da Rabiot, lo statunitense calcia sopra la traversa. Al 10′ si accende il Torino: Singo tenta il destro a giro da fuori area e la palla non termina lontana dalla porta. Ancora pericoloso il Toro al minuto 22, sugli sviluppi di una rimessa laterale: Ola Aina mette in mezzo e lui colpisce di testa, impensierendo Szczesny.
Al 27′ è ancora il Toro a farsi vedere in attacco. Brekalo mette in mezzo una palla cercando Singo sul secondo palo: ci arriva però Alex Sandro, che mette fuori in rimessa laterale. L’occasione più ghiotta arriva dall’ex del match, Mandragora. Al 38′ è lui a tentare il tiro dalla distanza: Szczesny si immola e salva la porta. Sul finale di primo tempo torna ad attaccare la Juve. Chiesa riparte, apre a sinistra per Kean che la rimette in mezzo: la palla arriva a Locatelli, che tenta la conclusione ma la difesa devia in corner.

LEGGI ANCHE: Torino-Juventus, formazioni ufficiali: c’è Zima. De Ligt titolare, out Bonucci

SECONDO TEMPO

Al 52′ arriva la prima occasione bianconera della ripresa: imbucata di Bernardeschi per Chiesa che davanti a Milinkovic, invece di tirare, serve di tacco Cuadrado che non aveva colto l’intenzione del compagno. Pochi istanti dopo è Alex Sandro a rendersi pericolosissimo davanti al portiere granata, che con un riflesso importante salva la porta sul colpo di testa ravvicinato del brasiliano. Al 55′ è Cuadrado a tentare la conclusione da fuori: risponde bene ancora una volta Milinkovic. Ancora il colombiano ad impensierire il Toro qualche istante dopo: al 59′ cade infatti in area dopo un contatto con Pobega ma per Valeri non c’è nulla.
Al 72′ ci prova Locatelli: il tiro dal limite dell’area finisce alto sopra la traversa. Il Torino risponde al 74′ con una mischia pericolosa all’interno dell’area bianconera: Szczesny respinge su Linetty smanacciando, la palla resta in area e a salvar tutto ci pensa Bernardeschi.
Ancora una chance per la Juve arriva all’80’: Kulusevski recupera palla a centrocampo e serve Rabiot, che avanza sulla fascia sinistra e prova a metterla in mezzo per Chiesa, ma la allunga qualche centimetro di troppo e prima del numero 22, arriva Ansaldi.
Il match si sblocca all’86’: il tiro vincente arriva dal piede di Locatelli, che riceve palla dal limite dell’area e la schiaffa dentro con un gran tiro a giro.
Qualche minuto dopo l’occasione del raddoppio arriva da Kulusevski, che colpisce un palo su una ripartenza.

Correlati

15:00

02/10/2021

Questo pomeriggio, alle ore 18:00 il Torino ospiterà la Juventus nel derby della Mole. I bianconeri hanno perso soltanto una...

Questo pomeriggio, alle ore 18:00 il Torino ospiterà la Juventus nel derby della...

15:00

02/10/2021

Niente Argentina per Paulo Dybala. Con una nota ufficiale la federazione calcistica di Buenos Aires ha confermato come il numero...

Niente Argentina per Paulo Dybala. Con una nota ufficiale la federazione calcistica...

21:45

01/10/2021

Serie A

19:55

22/10/2021

Tempo di rinnovi di contratto in casa Viola, come si apprende dai profili social dei gigliati, Dimo Krastev, ha legato il suo...

Tempo di rinnovi di contratto in casa Viola, come si apprende dai profili social dei...

19:55

22/10/2021

19:55

22/10/2021

Tra poco andrà in scena allo stadio Luigi Ferraris di Genova l’anticipo del sabato sera tra Sampdoria e Spezia. Di seguito...

Tra poco andrà in scena allo stadio Luigi Ferraris di Genova l’anticipo del...

19:55

22/10/2021