Tottenham, ufficiale l’addio di Gollini: torna all’Atalanta e sul mercato

Il portiere in prestito dall'Atalanta tornerà a Bergamo dopo un anno al Tottenham: ufficiale il suo addio, come annunciato dagli Spurs.

02/06/2022

19:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Catherine Ivill/Getty Images)

L’Atalanta vedrà presto tornare a casa Pierluigi Gollini: il Tottenham, club nel quale era stato ceduto in prestito in questa stagione, ha annunciato ufficialmente che il calciatore non rimarrà a Londra a causa del mancato rinnovo:


“Confermiamo la partenza di Pierluigi Gollini a seguito della conclusione del suo prestito dall’Atalanta. Il portiere si è unito a noi lo scorso luglio per la durata della stagione 2021/22 ed ha effettuato 10 presenze con i nostri colori. Ringraziamo Pierluigi per il suo servizio e gli auguriamo buona fortuna per il futuro”.

Il portiere italiano è cercato da diverse squadre di Serie A: nei giorni scorsi si era parlato di un possibile scambio con la Fiorentina per Kouamé, ma su di lui anche Napoli, Torino e Lazio.

Nello stesso comunicato, il Tottenham annuncia la partenza di altri calciatori: J’Neil Bennett, Kacper Kurylowicz, Dermi Lusala, Thimothee Lo-Tutala, Josh Oluwayemi, Tobi Omole e Isak Solberg a seguito della scadenza dei loro contratti. Per i calciatori U18 Jez Davies, Jordan Hackett, Khalon Haysman, Renaldo Torraj ed Oliver Turner, invece, l’addio è dovuto a causa della conclusione del loro stage nel Tottenham che evidentemente non è stato rinnovato.