Udinese-Atalanta 1-1, secondo stop consecutivo per i nerazzurri

20/01/2021

16:58

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Udinese-Atalanta termina 1-1 ed è un pareggio giusto sebbene i bergamaschi abbiano fatto di più. La gara parte subito in maniera scoppiettante con il gol di Pereyra dopo pochi secondi, ma via via l’Atalanta conquista campo. Il pareggio di Muriel poco prima della fine del primo tempo sembra l’anteprima di una grande secondo tempo, ma non accade nulla di particolare. Gasperini inserisce Zapata, Gosens, Ilicic e Freuler, ma senza risultati. L’Atalanta trova il secondo pareggio consecutivo e resta quinta a 33 punti. L’Udinese, invece, torna a conquistare un punto dopo due sconfitte consecutive e resta quindicesima a 17 punti.

Primo tempo

Udinese-Atalanta parte subito con una sorpresa. Lasagna si allarga sulla destra, viene chiuso sulla linea, ma riesce a servire Pereyra. Il cileno si accentra senza trovare opposizioni e infila sotto le gambe Gollini dopo 23 secondi. L’Atalanta ci mette un po’ a riprendersi, ma guadagna presto il controllo del gioco. All’11’ Pereyra viene ammonito, mentre un minuto dopo Malinovskyi ci prova, ma il tiro viene deviato in angolo. La squadra di Gasperini fatica ad aumentare il ritmo, l’Udinese difende e sfrutta le ripartenze. Al minuto 23 ci prova di testa Toloi su cross di Malinkoskyi, ma la palla termina alta.

Negli ultimi dieci minuti, però, la presenza dei nerazzurri si fa sempre più minacciosa. Al 35′ Miranchuk serve Maehle che tira a botta sicura: miracoloso Musso in angolo. Sei minuti dopo Gollini rischia di determinare la gara. Perde il pallone dalle mani, lo riconquista Pereyra che cade per intervento del portiere. L’arbitro lascia proseguire, ma il contatto sembrava netto. Al 44′ Muriel si inventa il pareggio sfruttando la prima disattenzione difensiva friulana. Riceve il pallone fuori area, si inserisce superando due difensori e scavalca Musso. A fine primo tempo è 1-1.

Seconda frazione

Parte forte l’Atalanta con Miranchuk che si rende pericoloso al 54′: fuori di poco. Gotti al 57′ fa il primo cambio: dentro Walace per Mandragora. Subito dopo i bianconeri si rendono pericolosi con Bonifazi su punizione: colpo di testa fuori di poco. Anche Gasperini cambia rivoluzionando la squadra: fuori Muriel, Miranchuk e Hateboer per Zapata, Ilicic e Gosens. L’Atalanta prova a colpire, ma non si rende pericolosa fino al 71′ quando Romero di testa la mette di poco fuori. Al 72′ Walace non riesce a continuare dopo aver subito un colpo, al suo posto entra Deulofeu.

Al minuto 74 arriva la seconda ammonizione del match questa volta per Zeegelaar che ferma Maehle. Gasperini non è soddisfatto ed inserisce all’81’ Freuler per Malinkovskyi. Due minuti dopo, però, lo svizzero ferma Deulofeu in ripartenza e riceve l’ammonizione. All’87’ l’Atalanta si addormenta in difesa, Zeegelaar segna, ma facendo fallo su Gollini: si resta sull’1-1. Gotti fa altri due cambi: dentro De Maio e Molina per Arslan e Stryger Larsen. Non succede nulla nel finale eccetto due ammonizioni per Bonifazi dell’Udinese e Romero dell’Atalanta. Udinese-Atalanta finisce 1-1.

Correlati

10:30

23/10/2021

Il Valencia non vuole più rivivere una stagione lontana dalle grandi Coppe europee e vuole riprendersi il prima possibile quel...

Il Valencia non vuole più rivivere una stagione lontana dalle grandi Coppe europee...

10:30

23/10/2021

10:15

23/10/2021

Nella vita di Walter Sabatini ex Direttore Sportivo di Roma e Inter , non c’è solo la polemica ed inaspettata fine...

Nella vita di Walter Sabatini ex Direttore Sportivo di Roma e Inter , non c’è...

10:15

23/10/2021

Serie A

10:15

23/10/2021

Nella vita di Walter Sabatini ex Direttore Sportivo di Roma e Inter , non c’è solo la polemica ed inaspettata fine...

Nella vita di Walter Sabatini ex Direttore Sportivo di Roma e Inter , non c’è...

10:15

23/10/2021

09:45

23/10/2021

Il centrocampista brasiliano della Juventus, Arthur, è intervenuto ai canali ufficiali della Lega Serie A, alla vigilia del big...

Il centrocampista brasiliano della Juventus, Arthur, è intervenuto ai canali...

09:45

23/10/2021