Ultimi 7 giorni di mercato: i colpi possibili squadra per squadra

26/01/2021

10:10

• Tempo di lettura: 4 minuti

Tempo di lettura: 4 minuti

(Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Il primo febbraio alle 20 terminerà la sessione invernale di mercato e in questi ultimi 7 giorni molte squadre cercheranno di completare le rose. Il giro di attaccanti terrà vivi questi giorni, ma ci sono anche squadre alla ricerca di difensori. Sicuramente alcune resteranno così, come sarà per l’Inter, ma anche per il Napoli e l’Atalanta che non acquisteranno nessuno.

Atalanta

La cessione di Gomez sarà probabilmente l’ultimo movimento di questa sessione nerazzurra. L’acquisto di Maehle ha coperto le uscite di Mojica, Piccini e Depaoli.

Benevento

I campani cercano con forza un attaccante in questi ultimi 7 giorni di mercato. Dopo l’arrivo di Depaoli, infatti, i nomi sul taccuino del ds Foggia sono Eder e Pavoletti. Inzaghi vuole un’alternativa a Lapadula e Di Serio, mentre Moncini potrebbe scendere in Serie B.

Bologna

I felsinei sono ancora alla ricerca di un centravanti, ormai una lacuna non colmata da parecchio tempo. L’investimento potrebbe essere Swiderski, ma non è da escludere Arnautovic. Ne ha parlato bene Mihajlovic, ma dovrà liberarsi a zero dallo Shanghai. Fino ad ora l’unico arrivo è il difensore Soumaro dal Lille.

Cagliari

L’ultima settimana del mercato potrebbe portare altri due acquisti per i sardi. Dopo Calabresi, Duncan e Nainggolan, infatti, è ad un passo la firma di Asamoah. Resta sempre vivo l’interesse per Schone e Pulgar. In uscita resta sempre Pavoletti.

Crotone

Il Crotone dovrà sicuramente fare qualcosa in questi ultimi giorni. Fino ad ora non c’è stata nessuna entrata e Stroppa ha bisogno di qualche tassello in più. Bonazzoli sembra molto vicino per l’attacco. La società è interessata anche al difensore Sutalo dell’Atalanta, per il centrocampo si pensa a Cassata e Brugman.

Fiorentina

I viola hanno acquistato Kokorin e Maleh, rimasto a Venezia, e si preparano ad accogliere anche Malcuit dal Napoli. Questa dovrebbe essere l’ultima entrata dopo le uscite di Lirola, Duncan, Saponara e Cutrone.

Genoa

I liguri cercano ancora un attaccante che probabilmente andrà a sostituire Scamacca. Il nome in pole position è Lammers, ma su di lui c’è anche il Torino. Sarebbe il terzo colpo dopo Onguené e Strootman.

Hellas Verona

Dopo Lasagna non ci si aspettano altri colpi dal Verona che in questa sessione ha preso anche Sturaro dal Genoa.

Inter

Tiene banco ancora la questione Eriksen. A questo punto è molto probabile che il danese resti almeno fino a giugno. In Premier League sono interessate Leicester e Tottenham, ma al momento non sono disposte a pagare l’intero ingaggio. In entrata non è previsto nessun ingresso.

Juventus

I bianconeri dovrebbero chiudere il mercato con un attaccante. Il nome è quello di Scamacca di proprietà del Sassuolo. Si parla di prestito con obbligo di riscatto a circa 20 milioni, ma non è da escludere il diritto.

Lazio

I biancocelesti concluderanno la sessione di mercato con un difensore dopo l’infortunio di Luiz Felipe. I nomi in lizza sono tre: Musacchio, Mustafi e Todibo.

Milan

Il calciomercato rossonero dovrebbe essersi concluso con l’arrivo di Tomori dal Chelsea. Un rinforzo per reparto per il Milan che si è assicurato anche Meité e Mandzukic. In uscita resta Musacchio.

Napoli

I partenopei pensano solo all’uscita di Llorente dopo l’addio di Milik. Per le entrate c’è una trattativa per Zaccagni, ma solo per giugno.

Parma

I ducali cercano un difensore e un attaccante dopo gli arrivi di Zagaritis e Conti. Per la difesa sono in lizza Dragovic, Fazio e Musacchio. In attacco sembra fattibile Cutrone dal Wolverhampton, mentre è più difficile assicurarsi Scamacca.

Roma

Il mercato dei giallorossi si concluderà con gli arrivi di Reynolds e di El Shaarawy. Tiene banco la questione Dzeko, ma è difficile che possa essere ceduto negli ultimi giorni. In uscita c’è, invece, Fazio.

Sampdoria

Dopo l’arrivo di Torregrossa i blucerchiati tentano di completare la rosa con il terzino sinistro Klitten dell’Aalborg.

Sassuolo

Anche i neroverdi sono rimasti fermi in questa sessione e probabilmente non faranno entrate fino alla fine. Resta viva l’ipotesi della cessione di Scamacca.

Spezia

L’arrivo di Saponara ha portato maggiore qualità al reparto offensivo, ora i liguri provano solo a prendere un difensore in più. Il nome favorito sembra Sutalo. In questi ultimi 7 giorni di mercato si penserà anche a sfoltire con Mastinu e Sala come primi indiziati.

Torino

I granata saranno probabilmente la squadra più forte sul mercato nell’ultima settimana. Si cercano un centrocampista ed un attaccante con Bonazzoli in uscita. Per la mediana il preferito di Nicola è Kurtic del Parma, ma i ducali non vorrebbero cederlo. L’alternativa è Lerager del Genoa In attacco si punta a Sanabria del Betis con alternativa Diaw del Pordenone. Sullo sfondo restano Lammers dell’Atalanta e Kouamè della Fiorentina.

Udinese

I friulani hanno acquistato Llorente, ma non è da escludere un nuovo innesto in attacco. In questo caso il nome è quello di Cutrone.