UWCL, le Juventus Women ad un passo dall’impresa

Prestazione europea solida e convincente delle Juventus Women, il lavoro di Montemurro si vede.

14/10/2021

10:40

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

(Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Juventus Women ad un passo dall’impresa. La partita di Uefa Women’s Champions League, giocata ieri sera all’Allianz Stadium, davanti 17 mila spettatori, ha visto il Chelsea, vice campione d’Europa, vincere 2 a 1. Una partita solida, quella della squadra di Montemurro, che lasciato il pallino del gioco alle inglesi, per avere più spazio nelle ripartenze dopo aver recuperato palla. Un piano gara che si è dimostrato efficace e che ha retto per lungo tempo. Nonostante la sconfitta, la Juventus ha acquisito una nuova consapevolezza, quella di poter competere con il meglio del calcio europeo.

Al 31′ Cuthbert porta in vantaggio il Chelsea: la centrocampista taglia il campo da destra verso il centro, infilandosi tra le maglie della difesa bianconera, troppo larga, e arrivata in area ha gioco facile a infilare in rete. Al 37′ arriva il pari della Juventus: cross al bacio di Boattin, inserimento perfetto di Bonansea che brucia la difesa avversaria e in spaccata segna l’1 a 1. Il gol della beffa porta la firma di Harder che, al 69′, da dentro l’area non sbaglia mira e mette il risultato sul definitivo 2 a 1.

LEGGI ANCHE: In prima pagina: i quotidiani in edicola oggi, 14 ottobre 2021

Correlati

08:00

14/10/2021

Il calcio durante la Seconda Guerra Mondiale L’8 maggio 1945 la Germania si arrende alle truppe Alleate: sul fronte...

Il calcio durante la Seconda Guerra Mondiale L’8 maggio 1945 la Germania si...

08:00

14/10/2021

07:30

14/10/2021

Buongiorno a tutti dalla redazione di CIP – Calcio in Pillole, che vi porta in prima pagina nei giornali sportivi esteri di...

Buongiorno a tutti dalla redazione di CIP – Calcio in Pillole, che vi porta in...

07:30

14/10/2021