Van de Beek vuole scappare dalla United e cambia agente

Van de Beek si è stufato delle panchina allo United, così ha cambiato agente per trovare una sistemazione già a gennaio. Un'italiana lo monitora.

26/10/2021

18:40

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Michael Regan/Getty Images)

Con Frenkie de Jong, Donny Van de Beek era il perno di quel centrocampo meraviglioso con cui giocava l’Ajax nel 2018/2019. Fu venduto un anno dopo per 40 milioni circa allo United, un vero affare visti i prezzi degli altri calciatore venduti dall’Ajax. Da quel momento però l’olandese non ha mai guadagnato la fiducia di Solskjaer, e l’arrivo di Bruno Fernandes lo ha totalmente tolto dalle rotazioni della squadra titolare. Per lui quest’anno solo 6 minuti in Premier League, mentre l’anno scorso 19 presenze quasi tutte partendo dalla panchina.

Van de Beek ha soli 24 anni e la sua pazienza sembra esser finita. Da settimane girano voci di una sua partenza già a gennaio e oggi sembra questa possibilità ancora più concreta. Infatti il centrocampista ha cambiato agente, passando da Guido Albers a Ali Dursun (HCM Sports Management), che cura gli interessi anche del suo amico Frenkie de Jong. Sembra esser una scelta volta proprio a trovare una nuova sistemazione nel minor tempo possibile, per non passare un intera stagione in panchina. I rumors parlano di Everton, Newcastle ma anche Juventus come possibili destinazioni. Se tornasse ad essere l’incursore con grandi doti d’inserimento visto con la maglia dell’Ajax, parliamo di un calciatore che farebbe comodo a tutte le grandi squadre europee… tranne il Manchester United.