Venezia, Zanetti: “Preso un gol stupido, seguivamo Busio da 1 anno”

Le parole del tecnico dei lagunari.

01/10/2021

23:13

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

(Photo by Enrico Locci/Getty Images)

Le parole di Zanetti a Dazn nel post Cagliari-Venezia: “Il primo tempo è stato buono, anche se non hanno funzionato tutti i meccanismi. Abbiamo preso un gol stupido, come al solito. Per il resto una partita importante, prestazione di alto livello, per gran parte abbiamo dominato. Per noi dominare a Cagliari è motivo di orgoglio. Spero che questo possa dare ancora più consapevolezza. L’unico regista è Vacca, che veniva da un infortunio. Per caratteristiche Ampadou è un centrocampista di rottura, ho fatto altre scelte dal punto di vista dell’impostazione tattica. Mi piace avere duttilità. Abbiamo seguito Busio per un anno, era seguito da altri club, ma per motivi di rapporti siamo riusciti a portarlo da noi. Un giocatore completo, di talento, con grande intensità. Mi era stato presentato come un piccolo Pirlo, ma è più un piccolo Gattuso, unisce le due cose. Non ha ancora trovato la sua identità”

LEGGI ANCHE: Cagliari-Venezia 1-1, Busio nel recupero risponde a Keita

Correlati

22:47

01/10/2021

Netto 3 a zero al Via del Mare di Lecce, nell’anticipo di Serie B: i salentini allenati da Baroni piegano il Monza di...

Netto 3 a zero al Via del Mare di Lecce, nell’anticipo di Serie B: i salentini...

22:47

01/10/2021

22:37

01/10/2021

Cagliari e Venezia hanno inaugurato la settima giornata di Serie A, nell’anticipo di questa sera. Partita che finisce con...

Cagliari e Venezia hanno inaugurato la settima giornata di Serie A,...

22:37

01/10/2021