Connect with us

Serie A

Verona-Lazio, Baroni: “Stiamo diventando squadra”

Published

on

Marco Baroni commenta il pareggio del suo Verona in casa contro la Lazio: ecco le parole del tecnico gialloblù ai microfoni di Dazn.

Sulla crisi che sembra passata: “Stiamo lavorando. Abbiamo cambiato sistema di gioco e oggi nel secondo tempo abbiamo fatto molto bene. Non è facile aggirare la Lazio ma penso che la squadra abbia fatto molto bene. Ringrazio il pubblico che ci ha sostenuto fino alla fine. C’erano tutte le componenti per raggiungere questo risultato importante. Nel primo tempo abbiamo sofferto il loro palleggio ma non abbiamo subito nulla a parte il gol. Fino all’espulsione c’era la possibilità di fare qualcosa in più”.

Sull’espulsione: “Avevamo bisogno di palleggio, sapevo che Duda era ammonito ma poi sono cose che capitano. Tornando indietro farei diversamente ma per come si era messa la partita mi serviva lui e ho tolto Folorunsho”.

Sull’atteggiamento: “La squadra sa che sta diventando squadra adesso. Non è facile quando si cambia tanto, si vuole tutto subito ma serve crescere. Ora la squadra sa che può recuperare anche se mi piacerebbe andare in vantaggio”.

Su Sarri: “Ho grande stima di Maurizio, siamo partiti insieme dalla C2. Lui ha fatto grandi cose, fa piacere fare risultato contro un allenatore di valore e una grande squadra. Hanno velocità e soluzioni, il valore del risultato è maggiore”.