Verso Euro 2020, la Francia punta di nuovo al double

04/06/2021

11:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

onefootball.com/

Poco più di tre anni fa la Francia conquistava il Mondiale al Luzniki di Mosca, sconfiggendo in finale la Croazia. Tre anni dopo, la squadra allenata da Didier Deschamps si presenta da assoluta favorita all’Europeo, con l’obiettivo di ripetere quanto fatto all’inizio del millennio: conquistare consecutivamente sia il Campionato del Mondo che quello europeo.

IL CAMMINO VERSO EURO 2020

La nazionale transalpina ha vinto il gruppo H nelle qualificazioni ad Euro 2020 con sole due lunghezze di vantaggio sulla Turchia, unica squadra in grado di strappargli dei punti (tre in casa e due in trasferta). Il capocannoniere della squadra è stato Olivier Giroud con sei reti, tante quante la Francia ne ha subite nelle dieci gare.

JBAutissier/Panoramic

LA STORIA RECENTE E IL PALMARES

Dopo il Mondiale casalingo vinto nel 1998, la Francia ha portato a casa – a nostro discapito – l’Europeo successivo, giocato nei Paesi Bassi due anni più tardi. La rivincita è arrivata nel 2006, quando gli azzurri hanno relegato i Blues sul secondo gradino del podio. Tuttavia, mentre l’Italia si è fermata lì, i transalpini hanno ripreso il loro cammino e due anni fa hanno conquistato il secondo titolo mondiale. Nell’ultimo Europeo, giocato proprio in Francia, la squadra allenata da Deschamps è stata sconfitta in finale dal Portogallo, non riuscendo così a bissare il successo casalingo del 1984.

I CALCIATORI

L’Europeo del 2021 vedrà un gradito ritorno tra i transalpini. Dopo sei anni di assenza, infatti, Karim Benzema è tornato nella lista dei convocati della Francia e andrà a comporre un tridente da sogno con MbappeGriezmann. Alle loro spalle, il centrocampo è nei piedi – e nei polmoni – sicuri di PogbaKante, mentre a comandare la difesa sarà Varane.

Questa la lista completa dei convocati:

PORTIERI

Lloris, Maignan, Mandanda

DIFENSORI

Digne, Dubois, L.Hernandez, Kimpembe, Kounde, Lenglet, Pavard, Varane, Zouma

CENTROCAMPISTI

Kante, Lemar, Pogba, Rabiot, Sissoko, Tolisso

ATTACCANTI

Ben Yedder, Benzema, Coman, O.Dembele, Giroud, Griezmann, Mbappe, Thuram

IL GIRONE F

La Francia è stata sorteggiata nel gruppo di fuoco: a completare il girone, infatti, ci sono Ungheria, ma soprattutto Germania e Portogallo. Ciò significa che il torneo potrebbe perdere almeno una delle favorite già nella prima fase. I transalpini, che faranno il loro esordio il 15 giugno contro la Germania, si alterneranno tra l’Allianz Arena di Monaco e la Puskas Arena di Budapest.

Correlati

19:00

19/08/2022

Ancora una tegola in casa Juventus. Massimiliano Allegri dovrà molto probabilmente rinunciare ad una pedina molto importante...

Ancora una tegola in casa Juventus. Massimiliano Allegri dovrà molto probabilmente...

19:00

19/08/2022

Non si ferma il mercato in entrata del Napoli. pochi minuti fa il club del patron Aurelio De Laurentiis, tramite una nota...

Non si ferma il mercato in entrata del Napoli. pochi minuti fa il club del patron...

18:38

19/08/2022