Vitamina C – Il punto sulla Serie C

16/03/2021

11:15

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

Copyright: PasqualexxSenatore

Clamoroso all’Helvia Recina! I biancorossi del Matelica, neopromossi tra i pro, hanno schiantato la capolista Padova. È stata una partita perfetta da parte della banda di Colavitto che, alla luce dei risultati delle avversarie dirette, Sudtirol (perentorio 4-0 ai danni dell’Imolese) e Perugia (netto 2-0 sul Carpi), ha riaperto la lotta al vertice per la promozione diretta in Serie B. Gli altoatesini sono adesso a –2 dalla vetta, mentre il grifo è a -4, ma con ancora un match da recuperare. Domenica prossima, il 21 Marzo, andrà in scena lo scontro diretto al Curi di Perugia tra gli umbri e il Sudtirol. Nel Girone B, sarà uno sprint appassionante fino all’ultima giornata.

Nel secondo raggruppamento settentrionale, Girone A, è andato in scena lo scontro al vertice tra Pro Vercelli e Como, con i lariani che hanno imposto l’1-1 ai bianchi. Un risultato che scontenta in particolar modo il Como, perché consente ai piemontesi di mantenere il vantaggio nella classifica avulsa, in caso di arrivo a pari punti. All’andata, infatti, i piemontesi si erano imposti per 2-1 sulle sponde del lago. Il Como conserva i due punti di vantaggio sull’avversario diretto che, combinati alla partita disputata in meno, rappresentano comunque un vantaggio significativo, sebbene ancora non determinante in classifica. Nel pomeriggio di lunedì, il Renate ha risposto con l’1-0 sul Novara, recuperando due punti sulle avversarie dirette: -4 dal Como e  -2 dalla Pro Vercelli, ma con una partita in più. La squadra di Meda accorcia così le distanze dal vertice e rientra in gioco nella lotta per il salto in B.

Nel raggruppamento meridionale (Girone C), la Ternana torna a vincere e lo fa battendo per 2-1 il Bari che, a questo punto, vede traballare anche la terza piazza. Il Catanzaro, 1-0 sulla VirtusFrancavilla, dista infatti solo 4 punti. L’Avellino, 1-1 sul difficile campo del Monopoli, consolida la seconda posizione che avrà un notevole peso, non soltanto in termini di accoppiamenti favorevoli, nella post-season. Il Catania non vince più. A causa di un maldestro errore del portiere, i rossazzurri cadono tra le mura amiche contro il Teramo e mettono a serio rischio anche la quinta posizione finale nella regular season. In classifica, gli etnei sono stati appaiati da Juve Stabia (4-1 sulla Turris) e Foggia (1-0 sulla Cavese) e sono seguiti a un solo punto di distacco proprio dal Teramo che, proprio come i siciliani, sconta ancora un incontro in meno rispetto ai campani e ai pugliesi.

Altro Italia

08:00

15/08/2022

Con i sei posticipi della domenica si è chiusa la 1ª giornata di Serie B. Di seguito i risultati dei match della domenica sera....

Con i sei posticipi della domenica si è chiusa la 1ª giornata di Serie B. Di...

08:00

15/08/2022

22:59

13/08/2022

La serata di Serie B offre tre gare scoppiettanti per cominciare al meglio la stagione. Il Cittadella batte il Pisa con il...

La serata di Serie B offre tre gare scoppiettanti per cominciare al meglio la...

22:59

13/08/2022