Vitamina C – Il punto sulla Serie C

27/04/2021

09:20

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

foto Matteo Gribaudi/Image nella foto: Alessandro Gabrielloni

Nel Girone A, al termine di un match combattuto e al cospetto di un’ottima Alessandria, il Como, che ha stentato parecchio nell’ultimo periodo, facendosi rimontare dai grigi quasi tutto il vantaggio accumulato, ha centrato la promozione diretta in Serie B. Una doppietta di Gabrielloni ha consegnato il pass ailariani, che tornano tra i cadetti dopo 5 anni e un fallimento. All’ottima compagine piemontese, autrice di una rimonta sorprendente, non rimane che il salvacondotto della post season, dove sarà certamente tra le protagoniste.

Al terzo posto, grazie allo 0-0 di Sesto San Giovanni e alla concomitante nuova sconfitta interna della Pro Vercelli (0-2 con il Piacenza), sale il Renate. A 90’ dalla conclusione della stagione regolare, i bianchi piemontesi hanno messo a rischio persino la quarta piazza. Infatti, nel prossimo turno, nel caso di un nuovo passo falso a Carrara, la Pro Vercelli potrebbe perdere un’ulteriore posizione nella griglia play off, a vantaggio del Lecco che, in casa, affronterà l’Albinoleffe. A loro volta, i bergamaschi sono in piena bagarre per un posto al sole nella post season. 

Nel Girone B, a 90’ dal termine di quest’incredibile stagione, al vertice è ancora ex aequo tra Perugia e Padova. Hanno vintoentrambe: il Padova 1-0 sul campo del Carpi e il Perugia 2-0 al Curi sul Matelica. Domenica prossima, il Perugia sarà padrone del proprio destino. Infatti, in virtù degli scontri diretti a favore nella doppia sfida con i veneti, vincendo sul difficile terreno della FeralpiSalò, il Grifo sarebbe promosso in Serie B. Per il Padova, a lungo in vetta da solo, sarebbe un’autentica beffa!

Nel girone meridionale (Girone C), il Catanzaro non si ferma più: grazie alla vittoria di Viterbo (2-0), al nuovo passo falso del Bari dell’ex tecnico aquilotto Auteri (0-3 con la Turris) e al concomitante pari dell’Avellino al Partenio-Lombardi con il Teramo, i giallorossi hanno conquistato il secondo posto. Per i calabresi crescono ulteriormente le possibilità di promozione ai play off.

Tra gli altri risultati, segnaliamo le vittorie del Catania (3-0 sulla Casertana) e, con il medesimo risultato, della Juve Stabia sul forte Foggia. Interessante è il testa a testa per la quinta piazza tra Siciliani e Campani, con vista anche sul quarto posto, nel caso di nuovo eventuale passo falso dei galletti.

Sarà un’ultima giornata di grande spettacolo e, ne siamo certi, i play off garantiranno agli appassionati ulteriori emozioni e colpi di scena a ripetizione.

Correlati

16:00

19/08/2022

Cristiano Ronaldo non giocherà nel Borussia Dortmund. Il portoghese è ancora a caccia di una squadra ma un’altra...

Cristiano Ronaldo non giocherà nel Borussia Dortmund. Il portoghese è ancora a...

16:00

19/08/2022

Brandon Soppy è un nuovo giocatore dell’Atalanta. Il terzino è stato prelevato a titolo definitivo dall’Udinese. I...

Brandon Soppy è un nuovo giocatore dell’Atalanta. Il terzino è stato...

15:32

19/08/2022

Rubriche

17:12

18/08/2022

Il calcio che ritorna alla sua essenza naturale. Un pallone che rotola su un campo verde, un avversario da battere e un gol da...

Il calcio che ritorna alla sua essenza naturale. Un pallone che rotola su un campo...

17:12

18/08/2022

08:30

23/05/2022

Il 23 maggio è per i tifosi del Milan il giorno della rivalsa. Il 23 maggio 2007 infatti, il Diavolo vinceva la sua settima ed...

Il 23 maggio è per i tifosi del Milan il giorno della rivalsa. Il 23 maggio 2007...

08:30

23/05/2022