Vitamina C – Il punto sulla Serie C

17/11/2020

10:03

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

Italy Copyright: PasqualexxSenatore

Con lo 0-0 del Martelli tra Mantova e Modena, non privo di emozioni, si chiude l’undicesimo turno di campionato di Serie C. La vittoria per 3-1 della Ternana a Bari, grazie alla quale le fere volano a +7 sulle più vicine inseguitrici, il tandem formato dal Teramo e dallo stesso Bari, rappresenta l’esito più rilevante di una giornata che, al netto degli ormai consueti rinvii (Gir.A.: Pergolettese-Juve U23. Gir.B: Fano-Legnago; Fermana-Arezzo; Imolese-Sudtirol. Gir.C: Avellino-Monopoli; Bisceglie-Casertana), non ha riservato ulteriori particolari sussulti sportivi. Va detto, però, che i rinvii hanno superato il 20% del totale degli incontri originariamente in programma, cioè più di uno ogni 5: sono obiettivamente tanti.

Nel Girone C, la banda Bandecchi, giusto mix di esperienza, freschezza e talento, combinate alle qualità tecnico-tattiche e all’ambizione di un tecnico (Lucarelli), ormai esperto della categoria, non può più nascondersi. La Ternana dovrà puntare dritto alla promozione diretta, rappresentando – con ogni probabilità – la “nuova Re(g)gina” del Girone sud. Le avversarie, Bari, Teramo (1-0 sul Catania), entrambe appaiate a -7 dalla vetta, Catanzaro (1-1 a Francavilla Fontana) e Turris (1-1 interno con la Juve Stabia) sono avvisate. Quanto al Teramo, compagine esperta, solida e dal buon coefficiente tecnico complessivo, va detto che ha disputato due partite in meno della capolista. Virtualmente, gli abruzzesi tallonerebbero gli umbri a un solo punto di distanza.

Riguardo gli altri due gironi, nel Girone A spiccano i tre 2-1, tutti in trasferta, della Pro Vercelli nel big match di Como, del Lecco sul Grosseto e della Carrarese a Livorno. Cade in casa la Giana Erminio contro il Pontedera (2-3) I piemontesi mantengono la testa virtuale del raggruppamento.

Nel secondo girone nord, il raggruppamento B, il pari a occhiali del Perugia a Carpi, spiana la strada al Padova, che era uscito sconfitto dallo scontro diretto di mercoledì al Renato Curi. Domenica sera, i veneti hanno messo la freccia e si sono riportati in vetta alla classifica: perentorio 3-0 dei patavini sul Matelica e +2 sul Grifo in classifica.

Tra gli altri risultati, si segnalano il roboante 4-0 del Cesena sul Ravenna, la vittoria per 2-1 della FeralpiSalò sulla Triestina e il netto 2-0 nel derby marchigiano della Sambenedettese sulla Vis Pesaro.

Serie C – Risultati e classifica della 11a giornata nei Gironi A, B e C

Girone A
Livorno-Carrarese 1-2
Giana Erminio-Pontedera 2-3
Grosseto-Lecco 1-2
Pro Patria-Albinoleffe 1-2
Pistoiese-Olbia 1-2
Alessandria-Piacenza 2-0
Novara-Renate 1-2
Pro Sesto-Lucchese 1-1
Como-Pro Vercelli 1-2
Pergolettese-Juventus U23 rinviata al 2/12

Girone B
Sambenedettese-Pesaro 2-0
Carpi-Perugia 0-0
Gubbio-Virtus Verona 1-1
Cesena-Ravenna 4-0
FeralpiSalò-Triestina 2-1
Imolese-SudTirol rinviata
Padova-Matelica 3-0
Mantova-Modena 0-0
Fermana-Arezzo rinviata
Fano-Legnago rinviata

Girone C
Teramo-Catania 1-0
Palermo-Paganese 2-1
Vibonese-Potenza 1-0
Bari-Ternana 1-3
Turris-Juve Stabia 1-1
Francavilla-Catanzaro 1-1
Cavese-Foggia 0-1
Avellino-Monopoli rinviata
Bisceglie-Casertana rinviata
Riposa: Viterbese

Altro Italia

23:11

27/09/2022

Nella giornata odierna è arrivato l’annuncio ufficiale da parte di John Obi Mikel: il nigeriano ha deciso di chiudere la...

Nella giornata odierna è arrivato l’annuncio ufficiale da parte di John Obi...

23:11

27/09/2022

11:40

27/09/2022

L’attaccante del Como, Patrick Cutrone, ha rilasciato una lunga intervista alla Gazzetta dello Sport, in cui ha parlato...

L’attaccante del Como, Patrick Cutrone, ha rilasciato una lunga intervista...

11:40

27/09/2022