Watford-Manchester United, Mazzarri sconfigge Mourinho

La crisi del Manchester United sembra non avere fine e questo pomeriggio contro il Watford è obbligato a vincere.

20/11/2021

11:30

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Richard Heathcote/Getty Images)

Non è bastato il solo arrivo di Cristiano Ronaldo per ridare lustro a un Manchester United che è tornato a soffrire dei tantissimi problemi che da anni lo attanagliano. I problemi di Liverpool e Chelsea in campionato nella passata stagione avevano permesso ai ragazzi di Solskjaer di acciuffare un secondo posto più per demeriti altrui, ma quest’anno le lacune e i limiti sono ben visibili a tutti. Questo pomeriggio la trasferta in casa del Watford non può essere sbagliata, con i padroni di casa che hanno solo due punti di margine sulla zona retrocessione e sognano un’altra impresa.

Era il 18 settembre 2016 e a Vicarage Road si sfidavano due allenatori che conoscevano bene la Serie A e l’ambiente di Milano, sponda Inter. Walter Mazzarri e José Mourinho si erano seduti nelle panchine di Watford e Manchester United proprio in quell’estate e già alla quinta giornata i due si affrontarono in uno scontro diretto diventato storico. Gli Hornets passarono in vantaggio nel primo tempo grazie al destro di Étienne Capoue che bucò De Gea, ma nella ripresa ecco il pareggio con Marcus Rashford. Arrivati nel finale di partita i Red Deviles si scoprirono alla ricerca della vantaggio che però venne realizzato dai gialloneri grazie di Camilo Zúñiga che poco dopo si guadagnò anche il rigore a tempo scaduto che venne realizzato da Troy Deeney.

LEGGI ANCHE: Manchester United, Lingard vuole andare via: ecco la destinazione

Correlati

12:40

27/11/2021

Sfida importante a Marassi quella tra Sampdoria e Hellas Verona. I doriani vanno a caccia di tre fondamentali punti per...

Sfida importante a Marassi quella tra Sampdoria e Hellas Verona. I doriani vanno a...

12:40

27/11/2021

Il Bayern Monaco vola sempre di più durante le notti di Champions League e anche se già qualificato non ha fatto sconti alla...

Il Bayern Monaco vola sempre di più durante le notti di Champions League e anche se...

12:30

27/11/2021