Wembley, ancora scontri: tifosi ungheresi sempre protagonisti

Ancora scontri durante le partite delle Nazionali: i tifosi ungheresi hanno esposto uno striscione contro l'iniziativa antirazzista dei calciatori inglesi. Ne sono seguiti degli scontri con la polizia.

13/10/2021

12:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Julian Finney/Getty Images)

Nella doppia sfida tra Inghilterra e Ungheria a Wembley si sono resi protagonisti i tifosi ungheresi. Nello scorso due novembre a Budapest diversi tifosi iniziarono a lanciare bottiglie e oggetti in campo ai giocatori inglesi, intonando anche dei corsi razzisti. La FIFA, di fronte a questo scenario, decise di punire la federcalcio ungherese con due turni a porte chiuse. Ma i fatti sono riaccaduti nel match di ieri sera a Wembley ( terminato 1-1). Già prima del calcio d’inizio, quando i giocatori inglesi si sono inginocchiati, i tifosi ospiti hanno esposto uno striscione contro l’iniziativa antirazzista. Subito ne sono nati degli scontri contro la polizia e gli steward. Uno spettatore è stato arrestato. Nel secondo tempo è stata ripristinata la calma, ma la federcalcio inglese  ha poi dichiarato: “Siamo a conoscenza degli incidenti avvenuti allo stadio di Wembley, indagheremo e riferiremo alla Fifa“.

Di seguito, invece, il comunicato della polizia: “Poco dopo l’inizio della partita, gli agenti sono entrati in tribuna per arrestare uno spettatore per un reato di ordine pubblico con l’aggravante razziale a seguito di commenti fatti nei confronti di uno steward. Quando gli agenti hanno effettuato l’arresto, sono scoppiati disordini che hanno coinvolto altri spettatori. L’ordine è stato rapidamente ripristinato e in questa fase non si sono verificati ulteriori incidenti”.

Nazionali

14:40

20/10/2021

Lo scontro UEFA-FIFA non sembra volersi placare. Dalla Superlega all’idea Mondiale ogni due anni, sovrapponendosi...

Lo scontro UEFA-FIFA non sembra volersi placare. Dalla Superlega all’idea...

14:40

20/10/2021

12:20

20/10/2021

Il 12 novembre potrebbe diventare una data storica per l’Italia. La nazionale di Mancini, con una vittoria sulla Svizzera,...

Il 12 novembre potrebbe diventare una data storica per l’Italia. La nazionale...

12:20

20/10/2021