West Ham, Moyes al miele su Scamacca: “Finché rimarrà…”

Il manager del West Ham ha speso parole di fiducia nei confronti di GIanluca Scamacca, alla vigilia del match contro il Wolverhampton.

30/09/2022

18:40

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by GLYN KIRK/AFP via Getty Images)

Il manager del West Ham, David Moyes, ha parlato di Gianluca Scamacca in occasione della conferenza stampa alla vigilia del match di Premier League contro il Wolverhampton. Il tecnico inglese ha difeso il suo attaccante dalle critiche e ne ha elogiato le qualità, dicendosi fiducioso su quel che potrà mostrare nelle file degli “Hammers”. Ecco le sue dichiarazioni, riportate dalla redazione di TMW.

(Photo by Claudio Villa/Getty Images)

West Ham, le dichiarazioni di Moyes su Scamacca e il momento della squadra

Sul percorso della squadra nella stagione
“Penso che ci siano molte cose che possiamo fare molto meglio e stiamo lavorando per farle. Penso però che ci siano anche molte cose che abbiamo fatto abbastanza bene e che forse non abbiamo ottenuto le ricompense che i nostri sforzi avrebbero dovuto ottenere. Non siamo partiti bene come avremmo voluto, ma ci sono state anche alcune ragioni dietro. Abbiamo giocato più partite di qualsiasi altra squadra della Premier in questo momento della stagione. E poi, cinque di quelle partite con solo due giorni di recupero”.

LEGGI ANCHE: Roma, Dybala si è allenato col gruppo: contro l’Inter ci sarà

Su Scamacca
“Tutti dimenticano che ha avuto un brutto virtus per 2 o 3 settimane, motivo per cui non ha giocato. Quindi, abbiamo dovuto farlo recuperare… A volte queste cose vengono dimenticate, ma abbiamo molta stima di lui. Ci piace molto, sta facendo bene, quindi sono sicuro che finché rimarrà in forma e in salute, farà vedere le sue qualità”.

(Photo by Alex Pantling/Getty Images)

Un percorso di ambientamento nel segno della fiducia

L’ex Sassuolo è arrivato a Londra durante l’ultima sessione di mercato estivo, e per una cifra piuttosto onerosa (42 milioni bonus compresi), che certifica la fiducia della società nel suo acquisto. Il ragazzo ha avuto dei problemi iniziali, sia di natura fisica che legati all’adattamento nel nuovo club e nel nuovo campionato, ma ora è pronto a decollare e a prendersi i suoi nuovi tifosil.

Correlati

17:40

30/09/2022

Thiago Motta presenta la trasferta del suo Bologna contro la Juventus. Il nuovo tecnico dei felsinei è chiamato a riscattarsi...

Thiago Motta presenta la trasferta del suo Bologna contro la Juventus. Il nuovo...

17:40

30/09/2022

17:20

30/09/2022

L’Inter chiama e San Siro risponde. Sarà tutto esaurito lo stadio domani pomeriggio alle 18 per Inter-Roma, il big match...

L’Inter chiama e San Siro risponde. Sarà tutto esaurito lo stadio domani...

17:20

30/09/2022

Premier League

Secondo quanto riportato dal portale inglese Sunday Mirror, l’Arsenal sarebbe ad un passo da un importante colpo di...

Secondo quanto riportato dal portale inglese Sunday Mirror, l’Arsenal sarebbe...

13:30

27/11/2022

08:00

26/11/2022

Il 26 novembre 1990, a Manchester, nasce Danny Welbeck. Fisico e veloce, a quindici anni entra nelle giovanili dello United, che...

Il 26 novembre 1990, a Manchester, nasce Danny Welbeck. Fisico e veloce, a quindici...

08:00

26/11/2022