Fiorentina-Venezia 1-0: ai viola basta il gol di Torreira

La Fiorentina vince contro il Venezia in scioltezza. Il gol vittoria arriva dai piedi di Torreira, che firma la sua quinta rete stagionale.

16/04/2022

18:26

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Fiorentina-Venezia, il match delle 16:30 del sabato pasquale, è stato vinto dai viola grazie al gol di Torreira nella prima frazione di gioco. Gli uomini di Italiano ribadiscono il bel successo in casa del Napoli, con una prestazione buona in casa contro il Venezia, senza rischiare nulla e giocando un buon calcio. Per gli uomini di Zanetti è un k.o. che pesa in chiave salvezza.

fiorentina-venezia
(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Fiorentina-Venezia 1-0

É la Fiorentina a fare la partita e a provare a sfondare il muro del Venezia. Al minuto 17 ci prova Ikonè: scambio bellissimo con Torreira dentro l’area di rigore avversaria, ma il tiro del calciatore francese, che riceve palla per ultimo, si stampa sul palo. Pochi minuti dopo i viola sfiorano ancora il gol con Cabral:  palla in profondità per l’ex Basilea che brucia con lo scatto l’avversario e si presenta davanti a Maenpaa, ancora pronto nel respingere la conclusione. Gli uomini di Italiano prendono in mano il controllo della partita e segnano al minuto 30 con Torreira, tornato in campo dopo la squalifica: cross lungo da calcio piazzato che il portiere legge male, Igor sulla linea la rimette in mezzo e sotto porta prima ci prova Cabral e poi Torreira col tacco mette in rete. I viola passano in vantaggio. Il Venezia sembra aver subito il colpo, tanto da non riuscire a ripartire per rendersi pericoloso dalle parti di Terracciano. Al termine dei primi 45 minuti i viola sono meritatamente in vantaggio per 1-0.

fiorentina venezia
(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Nella ripresa il copione è sempre lo stesso, con la Fiorentina che fa girare palla alla ricerca di un occasione da gol e il Venezia che si chiude nella sua metà campo. All’ora di gioco, però, provano a farsi vedere avanti gli uomini di Zanetti, con il neo-entrato Aramu che cerca il cross a rientrare: la difesa di casa è attenta e allontana. Negli ultimi 30 minuti il match risulta molto spezzettato per via dei numerosi falli. Al triplice fischio di Abisso ad esultare sono i tifosi viola.

Correlati

La lotta scudetto continua a regalare incessanti emozioni, spumeggiante come non se ne vedevano da lustri e bollentissima nella...

La lotta scudetto continua a regalare incessanti emozioni, spumeggiante come non se...

00:00

16/05/2022

23:40

15/05/2022

Nel 2007 il grande ritorno in Serie A al fianco di Napoli e Juventus. Poi 15 anni nella massima serie che si sono infranti in...

Nel 2007 il grande ritorno in Serie A al fianco di Napoli e Juventus. Poi 15 anni...

23:40

15/05/2022

Serie A

23:40

15/05/2022

Nel 2007 il grande ritorno in Serie A al fianco di Napoli e Juventus. Poi 15 anni nella massima serie che si sono infranti in...

Nel 2007 il grande ritorno in Serie A al fianco di Napoli e Juventus. Poi 15 anni...

23:40

15/05/2022

23:11

15/05/2022

Al termine della sconfitta per 1-3 contro l’Inter, il tecnico del Cagliari, Alessandro Agostini, ha parlato ai microfoni di...

Al termine della sconfitta per 1-3 contro l’Inter, il tecnico del Cagliari,...

23:11

15/05/2022