Allarme Verona, anche Barak può salutare: blitz di mercato di un club a sorpresa

12/08/2022

10:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Arrivano brutte notizie dal mercato per i tifosi del Verona. Antonin Barak potrebbe presto lasciare i gialloblù per trasferirsi in un’altra squadra, nonostante il suo contratto con gli scaligeri duri fino al 30 giugno 2024. Il trequartista, esploso nelle ultime stagioni, era diventato fondamentale per il gioco del club veneto, ed una sua partenza, che si andrebbe ad aggiungere a quella di Simeone, sarebbe molto pesante. Nonostante il forte pressing del Napoli, un altro club avrebbe superato la concorrenza per Barak secondo la Gazzetta dello Sport. Di seguito i dettagli.

mercato verona
(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Allarme Barak dal mercato: la Fiorentina prova a strapparlo al Verona

La Fiorentina sogna in grande. È proprio il club di Rocco Commisso a voler tentare lo sgarbo al Napoli per Antonin Barak. I viola, dopo la qualificazione alla Conference League della passata stagione, vogliono fare un grosso salto di qualità, e per farlo, servono quindi dei colpi da novanta. Con Italiano in panchina si sogna in grande, e gli obiettivi sono sempre più ambiziosi. Al momento non sarebbe ancora stata intavolata una vera e propria trattativa col Verona, che perderebbe sul mercato un giocatore fondamentale, ma Barak è stato individuato da Rocco Commisso come il rinforzo ideale.

mercato verona
(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Problema Champions League: il Napoli è sempre sullo sfondo

Le ambizioni della Fiorentina sono grandi, così come quelle di Antonin Barak. Il centrocampista scaligero desidera da tempo di giocare la Champions League. Con il club viola tutto questo non è possibile, almeno al momento, essendo che la prossima stagione giocherà in Conference League. Proprio per questo non è da scartare il Napoli, che ha da tempo mostrato interesse nei confronti del giocatore ceco. La Fiorentina prova lo sgarbo ai partenopei, l’obiettivo è chiaro, ma prima si dovrà capire quale sarà la volontà del giocatore.