Atalanta, emergenza seria in difesa: l’infermeria è piena

Dopo Toloi si ferma anche Djimsiti: per Gasperini è emergenza totale in difesa ad una settimana dal tour de force.

11/10/2021

10:00

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

(Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Brutte notizie per Gian Piero Gasperini e la sua Atalanta in queste prime settimame d’ottobre. La sosta delle nazionali ha decimato la sua squadra, in particolare la difesa. Dopo lo stop di Toloi per guai muscolari, sabato sera nel match tra Ungheria e Albania si è fermato anche Djimsiti. Una frattura all’avambraccio che lo costringerà a rimanere ai box almeno per un mese. Due infortuni che si vanno a sommare agli altri per un’infermieria che in casa bergamasca è diventata affollata. Tutto questo ad una settimana dal tour de force che spetta agli uomini di Gasperini: la trasferta di domenica contro l’Empoli e poi il doppio impegno in Champions League contro il Manchester United. Il tecnico dovrà trovare la soluzione giusta per far fronte alla penuria di giocatori, non solo nel reparto difensivo.

Problemi in difesa: le soluzioni per Gasperini

Con lo stop di Toloi e Djimsiti, le riserve difensive scarseggiano in casa Atalanta. A disposizione ci sarebbero Palomino e Demiral, con Lovato e Scalvini come alternative. Non il massimo per un mese molto impegnativo che sarà decisivo per gli uomini nerazzurri, soprattutto in Europa.

Serie A

Secondo quanto riportato da Sky, nelle prossime settimane potrebbe accendersi un nuovo scontro di mercato tra la Juventus e...

Secondo quanto riportato da Sky, nelle prossime settimane potrebbe accendersi un...

22:30

25/06/2022

22:00

25/06/2022

Manca ormai poco all’inizio della prossima stagione sportiva. Ancora poche settimane di vacanze e poi i club cominceranno...

Manca ormai poco all’inizio della prossima stagione sportiva. Ancora poche...

22:00

25/06/2022