Osimhen, un periodo d’oro: in gol anche con la Nigeria

9 gol totali tra campionato e nazionale: il nigeriano è sempre più il leader del Napoli e della sua Nigeria.

11/10/2021

10:40

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

E il Napoli può sorridere. Victor Osimhen è sempre più l’uomo copertina di questo inizio di stagione. Oltre a segnare con la squadra partenopea, incanta e segna anche con la nazionale nigeriana. Ieri ha realizzato il suo secondo gol con la Nigeria nel 2-0 contro la Repubblica Centroafricana, riscattando il ko di giovedì scorso contro lo stesso avversario e riportando la squadra al primo posto in classifica del girone per le qualificazioni al mondiale.

L’attaccante nigeriano è già a quota 9 gol in questa stagione: 7 con il Napoli (4 in campionato e 3 in Europa League) e 2 con la nazionale. L’alto rendimento fino ad ora dimostrato, lo sta trasformando in un giocatore sempre più rappresentativo per la società partenopea e anche un modello e un idolo per il suo percorso, l’infanzia difficile superata tra le mille difficoltà. Oggi tornerà in Italia e sarà di nuovo a disposizioni di Spalletti per preparare la sfida al Torino di domenica prossima. Poi spera di lasciare il Napoli in vetta alla classifica con un vantaggio rassicurante sulle inseguitrici, prima di partire per la Coppa D’Africa, argomento che preoccupa e non poco i tifosi azzurri.