Atalanta-Inter 2-3: partita spettacolare al Gewiss, sorride Inzaghi

Una doppietta di Dzeko e un autogol di Palomino piegano la resistenza di Gasperini. Per i padroni di casa in gol Lookman e lo stesso difensore.

13/11/2022

14:26

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

Atalanta-Inter è lo scontro diretto delle 12:30 della 15^ giornata di Serie A. Inzaghi conferma la formazione delle ultime settimane facendo partire Brozovic dalla panchina, Gasperini rilancia Palomino, appena rientrato dalla squalifica, al posto di Toloi, infortunatosi nel riscaldamento. La coppia d’attacco sarà formata da Lookman e Duvan Zapata. Di seguito la cronaca del match.

Atalanta-Inter, il primo tempo

Atalanta Inter
(Photo by Isabella BONOTTO / AFP) (Photo by ISABELLA BONOTTO/AFP via Getty Images)

L’inizio della sfida è su buoni ritmi, con l’Atalanta che tiene in mano il pallino del gioco. Nei primi dieci minuti non si segnalano però occasioni degne di nota. La prima occasione è per l’Inter con Di Marco che al minuto 12 stoppa al volo un lungo rilancio di Onana impegnando Musso dal limite: il portiere blocca con facilità a terra. Risponde l’Atalanta che tre minuti dopo va vicino al vantaggio con Koopmeiners che impegna Onana sul primo palo con un conclusione in piena area. Sull’angolo seguente miracolo dello stesso Onana su un colpo di testa a botta sicura di Palomino. Inzaghi è insoddisfatto della prestazione dei suoi: i padroni di casa fanno girare bene la palla e al minuto 23 De Vrij stende Duvan Zapata in piena area. Per Chiffi è rigore netto. Dal dischetto si presenta Lookman che batte imparabilmente Onana. Trovato il vantaggio, i padroni di casa continuano a premere alla ricerca del raddoppio. I nerazzurri di Inzaghi si rendono pericolosi con un tiro di Mkhitaryan dal limite che Dzeko non riesco a correggere in rete. Al minuto 36 l’Inter trova il pareggio con Dzeko che sotto rete insacca una perfetta spizzata di Lautaro Martinez. La partita si accende con continui ribaltamenti di fronte anche se non arrivano molti tiri verso lo specchio della porta. Lautaro va vicino al vantaggio con una deviazione sotto porta che esce di poco. Si va al riposo senza ulteriori scossoni.

LEGGI ANCHE: Juve, i convocati di Allegri per la Lazio: C’è Chiesa, out Vlahovic

Il secondo tempo

Atalanta inter
(Photo by Isabella BONOTTO / AFP) (Photo by ISABELLA BONOTTO/AFP via Getty Images)

Il secondo tempo si apre con una clamorosa occasione per Duvan Zapata che calcia a lato in piena area e con la rete del raddoppio di Dzeko, bravo in tap-in su un cross dalla sinistra di Di Marco. Al minuto 61 poi i nerazzurri chiudono la sfida con una sfortunata autorete di Palomino che insacca la propria porta da azione d’angolo nel tentativo di anticipare lo stesso attaccante bosniaco. L’Inter continua a premere e va ad un passo dal quarto gol con Lautaro Martinez che sfiora il palo di testa. La Beneamata gestisce il doppio vantaggio senza soffrire particolarmente. A 15 minuti dalla fine però gli uomini di Gasperini riaprono la sfida con una testata di Palomino da azione d’angolo. L’Atalanta tenta di pervenire al pareggio nel convulso finale ma la difesa nerazzurra tiene bene. Finisce qui. Inzaghi porta a casa 3 punti importantissimi e resta a -11 dal Napoli.

Correlati

13:35

13/11/2022

Edin Dzeko continua a stupire nonostante i 36 anni. I gol all’Atalanta, quello che è valso il pareggio ed il vantaggio...

Edin Dzeko continua a stupire nonostante i 36 anni. I gol all’Atalanta, quello...

13:35

13/11/2022

13:18

13/11/2022

Atalanta-Inter è lo scontro diretto delle 12:30 della 15^ giornata di Serie A. Inzaghi conferma la formazione delle ultime...

Atalanta-Inter è lo scontro diretto delle 12:30 della 15^ giornata di Serie A....

13:18

13/11/2022

Serie A

14:00

23/11/2022

Il Milan vuole puntellare la propria porta. La dirigenza rossonera è decisa ad intervenire sul mercato per trovare un secondo...

Il Milan vuole puntellare la propria porta. La dirigenza rossonera è decisa ad...

14:00

23/11/2022

13:30

23/11/2022

Sulle colonne del QS – La Nazione si parla stamani del mercato in uscita della Fiorentina: tanti i nomi che potrebbero...

Sulle colonne del QS – La Nazione si parla stamani del mercato in uscita...

13:30

23/11/2022