Atlètico-Man United, parla l’ex De Gea: “Ora mi sento di Manchester”

22/02/2022

16:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

Copyright: xMartinxRickettx

Alla vigilia dell’ottavo di finale di Champions League contro l’Atletico Madrid, il portiere del Manchester United David De Gea ha rilasciato un’intervista ai microfoni del sito della UEFA. La sfida tra la squadra di Simeone e i Red Devils è in programma domani alle ore 21:00 e andrà in scena all’Estadio Wanda Metropolitano di Madrid.

Atletico Madrid-Manchester United, parla De Gea

A parlare prima del prestigioso incontro ci ha pensato proprio l’ex del match, Davide De Gea , che ha indossato la maglia dei Colchoneros sin da quando ha messo nelle giovanili del club (2003) fino al 2011. Ecco le sue dichiarazioni: “Sono contento di essere nato a Madrid, ma alla fine è solo una città. Ora mi sento come se fossi di Manchester. Casa tua è dove ti senti ben voluto e accolto. Sono qui da molti anni; ovviamente, tutto può succedere nella vita e nel calcio, ma sinceramente non mi vedo lontano dal Manchester United. Tornerò nel club che mi ha dato la possibilità di essere quello che sono oggi, ma è solo un’altra partita. Tutti vogliono giocare bene, noi vogliamo vincere ed è una sfida di Champions League. Ovviamente auguro il meglio all’Atlético, ma non so se avere noi come avversari sia di buono o cattivo auspicio. Tutti andranno lì per vincere, soprattutto io”.

Correlati

15:25

22/02/2022

Sky senza Serie A ha perso valore, è innegabile. Dazn, ricordiamo, si è accaparrata i diritti televisivi del massimo campionato...

Sky senza Serie A ha perso valore, è innegabile. Dazn, ricordiamo, si è...

15:25

22/02/2022

15:20

22/02/2022

Un brutto inciampo da parte del Milan. La società meneghina è stata condannata per aver venduto svariati biglietti per il...

Un brutto inciampo da parte del Milan. La società meneghina è stata condannata per...

15:20

22/02/2022