Connect with us

Champions League

Barcellona, Laporta tuona: “Arbitraggio contro l’Inter scandaloso!”

Published

on

Laporta Messi

Joan Laporta, presidente del Barcellona, è tornato ad attaccare duramente l’arbitro Slavko Vincic per l’arbitraggio nella gara di martedì scorso contro il Barcellona a San Siro, vinta 1-0 dai nerazzurri con una rete di Calhanoglu. A far discutere è stato il mancato rigore concesso alla squadra di Xavi per un fallo di mano di Dumfries in piena area. Di seguito le dichiarazioni di Laporta riprese da Mundo Deportivo.

Barcellona, dura critica di Laporta a Vincic per l’arbitraggio contro l’Inter in Champions League

Laporta arbitraggio Inter

(Photo by Marco BERTORELLO / AFP) (Photo by MARCO BERTORELLO/AFP via Getty Images)

“Siamo stati tutti molto arrabbiati questa settimana. L’arbitraggio dell’Inter è stato vergognoso. L’ho fatto sapere alla UEFA perché era evidente. Che l’arbitro VAR non abbia commentato nulla è molto grave. Ci ha arbitrato lui stesso contro il Bayern. e non ha chiamato un rigore su Dembélé”.

Laporta arbitraggio Inter

(Photo by Marco BERTORELLO / AFP) (Photo by MARCO BERTORELLO/AFP via Getty Images)

L’episodio ha fatto sicuramente discutere ma le lamentele di Laporta sembrano essere un tantino esagerate. L’arbitraggio in generale non è stato di particolare livello, con Vincic non nuovo a prestazioni al di sotto del livello minimo della Champions League. I catalani allenati da Xavi cercheranno di prendersi la rivincita nella gara di ritorno, per una sfida che potrebbe risultare assolutamente decisiva per il passaggio del turno agli ottavi di finale. Inzaghi è già al lavoro.

Barcellona-Inter, Inzaghi oltre le parole di Laporta sull’arbitraggio: testa solo al campo

Dopo la sofferta vittoria contro il Sassuolo, Simone Inzaghi è concentratissimo sulla sfida di mercoledì al Camp Nou contro un Barcellona che vorrà prendersi la rivincita rispetto alla sconfitta patita a San Siro martedì scorso. Il dubbio più grande è relativo alla presenza o meno di Romelu Lukaku: il centravanti sta facendo di tutto per cercare di essere disponibile almeno per la panchina.