Barcellona, Sergi Roberto: “Il rigore per noi era nettissimo”

Barcellona, Sergi Roberto: "Il rigore per noi era nettissimo. A volte è difficile capire cosa fischiano gli arbitri".

05/10/2022

15:30

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by MARCO BERTORELLO, Onefootball.com)

Non accennano a spegnersi le polemiche attorno a InterBarcellona, match di Champions League giocato ieri sera a San Siro e vinto di misura dai nerazzurri per 1-0. Ad alimentare gli strascichi sono i blaugrana, convinti di essere stati penalizzati da alcune scelte arbitrali del direttore di gara Vincic.

Barcellona Sergi Roberto
(Photo by MARCO BERTORELLO, Onefootball.com)

Barcellona, Sergi Roberto: “Il rigore per noi era netto. A volte non si capisce cosa fischino gli arbitri”

Gli episodi contesi sono soprattutto due: il gol del pareggio annullato per un fallo di mano commesso da Ansu Fati e un rigore non assegnato attorno al 90′ per un fallo di mano di Dumfries. In merito a questo, il difensore del Barça Sergi Roberto è intervenuto alla stampa per commentare gli episodi a sfavore degli spagnoli. Le sue dicharazioni riportate da TMW.

È parso netto. I miei compagni che erano lì hanno visto da vicino la giocata e mi hanno assicurato che era nettissimo. A noi ci hanno tolto un gol per un fallo di mano identico e a loro, per la stessa giocata, non hanno fischiato nulla. L’arbitro avrà i suoi motivi, ma a volte rimane la sensazione che non sappiano neppure loro cosa fischiano“.