Barcellona, ufficiale l’arrivo di Koundé: il comunicato dei blaugrana

Barcellona e Siviglia sarebbero arrivate ad un accordo per il passaggio di Koundé in blaugrana.

28/07/2022

20:29

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Photo by Fran Santiago/Getty Images)

Il Barcellona e il Siviglia hanno raggiunto l’accordo per il passaggio di Jules Koundé in blaugrana. Ad annunciarlo è il club catalano attraverso i propri social, in cui scrive chiaramente del raggiungimento dell’intesa. Ecco di seguito il tweet del club.

Barcellona, è fatta per l’arrivo di Koundé: il comunicato dei blaugrana

“Jules Kounde è nato a Parigi il 12 novembre 1998. La sua famiglia era originaria del Benin. Ha iniziato a suonare per piccoli club alla periferia di Bordeaux, nel sud-est della Francia. Ha superato un processo per la prima volta all’età di 14 anni ed è entrato a far parte delle giovanili della squadra professionistica dell’FC Girondins de Bordeaux.

Non si è voltato indietro e il 7 gennaio 2018, alla veneranda età di 19 anni, il difensore francese ha debuttato con la prima squadra in una partita di Coppa di Francia contro il Granville. Nonostante la squadra abbia perso, la prestazione di Kounde ha significato che ha avuto la possibilità di rivendicare la difesa dei Girondins e ha finito per giocare 18 delle 19 partite rimanenti nel campionato francese.

Era un titolare regolare la stagione successiva e, nonostante la sua giovinezza, stava rapidamente diventando uno dei difensori centrali più promettenti in Francia e in tutta Europa. Ciò ha portato il Siviglia a pagare 25 milioni di euro per i suoi servizi, la firma più costosa per il club andaluso dell’epoca.

Kounde ha subito giustificato la sua quota di trasferimento per il Siviglia e ha trovato il suo posto da titolare nella squadra di Julen Lopetegui. In effetti, è stato uno dei giocatori che alla fine della stagione avrebbero alzato l’Europa League, il primo titolo in carriera del difensore centrale.

La sua buona prestazione lo ha portato a essere convocato nella rosa della Francia per gli Europei la scorsa estate. Ha debuttato con i les bleus  durante le amichevoli in vista del torneo, in cui ha anche partecipato. Ha anche fatto parte della rosa che ha sollevato la UEFA Nations League dopo aver battuto la Spagna in finale, il primo trionfo in nazionale del francese.

Jules Kounde è noto per essere un difensore molto veloce, veloce nell’intercettare e per essere bravo con la palla. Il difensore centrale francese, che può giocare anche come terzino, è molto difficile da battere uno contro uno e si trova a suo agio a difendere in alto, poiché confida nel suo ritmo di recupero per rientrare.

Inoltre, pur essendo alto 178 centimetri, Kounde è un vero specialista dell’aria. Ha un salto impressionante, quindi lottare per i palloni in aria non è un problema.

A Kounde piace anche giocare da dietro e minacciare i suoi rivali con i passaggi del regolo calcolatore o portando la palla. Non ci pensa mai due volte a lasciare la sua posizione di fondo per unirsi all’attacco rompendo le linee con la palla ai suoi piedi.”

La Liga

Il mercato è entrato nel vivo, in Italia ma anche all’estero. Ecco il tabellone completo degli affari ufficiali conclusi dai...

Il mercato è entrato nel vivo, in Italia ma anche all’estero. Ecco il tabellone...

19:17

18/08/2022

Il Barcellona non si vuole fermare. Nonostante una campagna acquisti giù fenomenale e che ha portato in blaugrana giocatori come...

Il Barcellona non si vuole fermare. Nonostante una campagna acquisti giù fenomenale...

09:00

18/08/2022