Connect with us

Calciomercato Italia

Baroni ha il colpo salvezza, in arrivo lo svincolato di lusso: battuta la concorrenza

Published

on

Marco Baroni

L’Hellas Verona è pronto ad accogliere un nuovo innesto per puntare forte alla salvezza. In arrivo lo svincolato di lusso ex Serie A. Ne parla fantacalcio.it. 

L’Hellas Verona ha tanto da riscattare per raggiungere l’obiettivo salvezza. Il momento non è affatto semplice per gli scaligeri, che anche dopo l’ultima sconfitta contro il Napoli sono in piena zona retrocessione, terzultimi a quota 18 punti. Un 2-1 pesante, con anche il gol dell’ex Ngonge a pesare enormemente. Niente di buono, chiaramente, per Marco Baroni e la squadra, che a gennaio ha cambiato fortemente i suoi connotati.

La società gialloblu in maniera quasi inspiegabile ha messo in atto una forte rivoluzione del gruppo nel mercato invernale. Smantellata praticamente una rosa, e a partire sono stati i migliori. La lista delle cessioni è lunghissima. Non solo Ngonge al Napoli, ma anche: Isak Hien, Josh Doig, Filippo Terracciano, Bruno Amione. Martin Hongla, Milan Djuric, Siren Diao Baldo, Ajdin Hrustic,  Riccardo Saponara, Ankaragücü Jordi Mboula, Jayden Braaf, Koray Gunter, Marco Faraoni, Yaya Kallon.

L’Hellas Verona ha guadagnato circa 40 milioni di euro dal mercato invernale. Quanti ne ha reinvestiti? Solo 7.

Hellas Verona, i colpi in entrata

L’Hellas Verona ha chiaramente dovuto acquistare, e anche tanto, per sopperire alle varie partenze e dare vita ad un progetto tecnico a metà stagione. L’acquisto più importante per poco meno di tre milioni di euro è stato Tijjani Noslin dal Fortuna Sittard. Circa due milioni di euro sono invece stati spesi per Dani Silva, centrale del Vitoria Guimarães.

Complessivamente un milione di euro sono costati Elayis Tavsan e Reda Belahyane, mentre Stefan Mitrovic è stato pagato 1.3 milioni. Gli altri innesti – da Rúben Vinagre a Karol Swiderski, passando per Fabien Centonze – sono stati definiti a titolo temporaneo. Dunque, come accennato, tra colpi in entrata e in uscita, l’Hellas ha guadagnato ben 40 milioni di euro.

Ma non è finita qui. Perché il club veneto è pronto ad un altro colpo, più un colpaccio, per regalarsi una speranza di salvezza. Chiaramente parliamo di uno svincolato.

Kostas Manolas

Kostas Manolas (Getty Images) – calcioinpillole.com

Hellas Verona, serve il colpo in difesa

Come apprendiamo da fantacalcio.it, Kostas Manolas è sempre più vicino all’Hellas Verona. Sì, l’ex Roma e Napoli si è svincolato da poco dal club arabo Sharijah, e sarebbe ben entusiasta di tornare in Italia. A seguirlo con insistenza, anche in virtù dello status di svincolato, sono state Salernitana, Sassuolo e appunto Hellas Verona. Ma è appunto quest’ultimo, il club veneto, ad essere adesso vicino alla dedizione dell’affare a zero.

Anche perché, le rivali Salernitana e Sassuolo hanno optato ad altri acquisti. Fantacalcio.it è sicuro che sono i giorni decisivi del ritorno del difensore greco in Serie A. Per l’Hellas si tratterebbe di un colpo importante in ottica salvezza. Qualità ed esperienza al servizio.