Connect with us

Serie A

Bologna-Sampdoria, Stankovic: “Da oggi partiamo da zero”

Published

on

Bologna Sampdoria Stankovic

Il tecnico della Sampdoria, Dejan Stankovic, ha analizzato il pareggio ottenuto contro il Bologna nella nona giornata di Serie A. Ecco le sue dichiarazioni, riportate da TMW.

(Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images)

Bologna-Sampdoria, le parole di Stankovic nel post partita

Sulla prestazione della squadra
“Oggi ho visto una grandissima reazione. All’intervallo ho detto ai ragazzi che sapevamo che avremmo subito un gol e allora di giocare più alti e vincere duelli nella loro metà campo, di essere più grintosi e abbiamo fatto un buon secondo tempo. Io mi adatto al momento, ho cambiato modulo e i ragazzi hanno risposto bene: vedo la luce”.

Sul suo modo di lavorare
“Io cercherò di stare vicino alla squadra, in qualsiasi momento della stagione in ogni caso. Partecipo con la squadra, voglio gioire e soffrire con loro. Dobbiamo migliorare in tanti punti, soprattutto dal punto di vista atletico. Mi sento un privilegiato a fortunato ad allenare in Serie A”

Sugli obiettivi e la scelta di sposare il progetto Samp
“Nella vita ci vogliono degli obiettivi: con la Stella Rossa era vincere il campionato, qui per salvarmi. Non sono venuto qui per i punti ma per la Samp che è un grande club. Idea di gioco? Innanzitutto voglio riportare fiducia nei ragazzi, ho avuto un solo giorno per capire come stesse il gruppo”.

Sul match contro la Roma e le sue ispirazioni
“Adesso avrò altri giorni per conoscerci e schierare il miglior 11 con la Roma, parte tutto da zero. Ho detto ai ragazzi che se non si sentissero sicuri nel partire dal basso, di calciare lungo, alla prima partita mi sono fidato a loro. Ispirazione? Ho avuto tanti allenatori ottimi, non li copio ma prendo il meglio da loro. Mi hanno insegnato a vincere, non posso spiegare ai ragazzi di 30 come giocare a calcio. L’importante è l’approccio e su questo posso essere utile.

Su Thiago Motta
“Thiago Motta? E’ stato un compagno di tante battaglie”.