Bologna-Sampdoria termina 2-0: Arnautovic stende i blucerchiati

Si conclude il 32° turno di Serie A. Il Bologna si impone con il risultato di 2-0 sulla Sampdoria. Decisiva la doppietta di Arnautovic.

11/04/2022

22:42

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images)

Il posticipo Bologna-Sampdoria conclude il programma della 32ª giornata di Serie A. Allo Stadio Renato Dall’Ara va in scenda la sfida tra due squadre vogliose di tornare a conquistare i tre punti. Nella prima frazione i padroni di casa tengono in mano il pallino del gioco, ma non riescono a sfondare lo difesa blucerchiata. Nella ripresa si scatena il bomber austriaco Marko Arnautovic che sigla una doppietta e regala un successo che mancava da quasi due mesi al Bologna.

Bologna-Sampdoria, il racconto del primo tempo

La prima parte di gara vede le due formazioni affrontare una lunga fase di studio, con il Bologna che pressa alto senza rendersi pericoloso, e la Sampdoria che prova a ripartire in contropiede senza particolare successo. Al 18′ avviene il primo squillo del match: i rossoblù si fanno largo nella metà campo avversaria con una serie di scambi stretti che portano Barrow a raccogliere una sponda di Arnautovic e calciare di poco alto sopra la traversa10 minuti più tardi i padroni di casa vanno nuovamente vicini al vantaggio con un’azione rapida in verticale, ma il tiro mancino di Hickey termina largo dalla porta difesa da Emil Audero. Nel finale di tempo la sfida diventa ruvida, tanto che il direttore di gara è costretto a interrompere il gioco in più circostanze per fischiare gli interventi irregolari dei 22 in campo.

LEGGI ANCHE: Conference League, i tifosi giallorossi ci credono: stadio sold out contro il Bodo

Bologna Sampdoria
(Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images)

Bologna-Sampdoria, il racconto del secondo tempo

Durante l’intervallo l’assistente di Mihajlovic, Emilio De Leo, effettua il primo cambio della gara sostituendo Mattias Svanberg con Roberto Soriano. Al 47′ la Samp ha la prima grande occasione della sua partita: da un rinvio profondo di Audero, Ciccio Caputo prende posizione in corsa davanti a Soumaoro e si ritrova a tu per tu con Skorupski, ma la sua conclusione con il piede sinistro si stampa sul corpo del portiere polacco. La svolta del match avviene al 61′ però, con gli emiliani che si portano sull’1-0 grazie ad un gol di Marko Arnautovic che spinge in rete, a porta sguarnita, un pallone messo in mezzo dal laterale sinistro Dijks.

La rete del vantaggio galvanizza gli emiliani che, tra il 70′ e il 72′, colpiscono due traverse, prima con l’attaccante austriaco e poi con il subentrato Nicola Sansone. Pochi minuti più tardi Arnautovic concretizza l’ennesima palla gol che gli capita tra i piedi e trasforma il gol del raddoppio dribblando Audero e spedendo la sfera infondo alla rete. Nei minuti finali i padroni di casa hanno addirittura la chance per arrotondare il risultato in contropiede, ma il reparto offensivo spreca diverse occasioni e la sfida si conclude 2-0.

Serie A

23:00

24/05/2022

L’attaccante del Milan e della Nazionale francese, Olivier Giroud, ha raccontato lo scudetto rossonero e la sua stagione in...

L’attaccante del Milan e della Nazionale francese, Olivier Giroud, ha...

23:00

24/05/2022

22:00

24/05/2022

La Salernitana riparte da Walter Sabatini. Come riportato da Sky infatti, le parti avrebbero raggiunto un accordo per il rinnovo...

La Salernitana riparte da Walter Sabatini. Come riportato da Sky infatti, le parti...

22:00

24/05/2022