Bremer, dal bianconero all’azzurro? Il difensore potrebbe giocare con l’Italia

Bremer, il prossimo difensore della Juventus può giocare per l'Italia? Sarà possibile senza convocazioni dal Brasile e dal giugno 2023.

19/07/2022

19:20

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Marco Luzzani, Onefootball.com)

Gleison Bremer sarà un nuovo giocatore della Juventus. I bianconeri hanno vinto la sfida di mercato con l’Inter per agguidicarsi il difensore ex Torino. In giornata i granata hanno accettato l’offerta da 40 milioni (+ 7 di bonus) per cedere il giocatore alla Vecchia Signora.

Bremer Nazionale
(Photo by Valerio Pennicino, Onefootball.com)

Bremer in Nazionale? il difensore prossimo alla Juventus potrebbe essere convocato dall’Italia

Ma nel futuro di Bremer potrebbe non esserci solo il bianconero. Il difensore classe 1997 infatti deve ancora scegliere per quale Nazionale giocare. Il difensore è di nazionalità brasiliana (nato a Itapitanga) ma in questo momento della sua carriera non ha ancora esordito in nessuna selezione del Brasile.

LEGGI ANCHE: Mercato Inter, se salta Bremer spuntano le idee Akanji e Demiral

Il giocatore infatti potrebbe anche giocare per la Nazionale italiana rispettando alcuni requisiti. Sua moglie Deborah Claudino ha già avviato da tempo le pratiche per la cittadinanza italiana, e a quel punto “basterebbe” che Bremer non venga convocato dal Brasile e che risulti risiedere in Italia da almeno cinque anni.

Bremer è arrivato in Italia nel giugno 2018 e quindi un’eventuale convocazione azzurra sarebbe concretizzabile dall’estate 2023, secondo quanto riportato da TMW.

Lo stesso giocatore non troppo tempo fa non aveva escluso all’ipotesi di giocare per la Nazionale Italiana.

Mia moglie ha antenati italiani e sarà naturalizzata. Automaticamente lo sarò anche io. Il mio sogno è essere convocato dal Brasile, in Italia però ho fatto una carriera solida e qui c’è una possibilità aperta, vediamo“.