Brenner, il brasiliano che ha fatto innamorare Juventus e Milan

27/12/2020

13:20

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

(Photo by Buda Mendes/Getty Images)

Tutti pazzi per Brenner! L’attaccante brasiliano, che tra pochi giorni compirà ventuno anni, è considerato uno dei prossimi craque del calcio mondiale.

Ventidue reti in trentatré presenze con il Sao Paulo fanno di lui uno dei pezzi pregiati del campionato brasiliano, sempre pronto a lanciare talenti in giro per il mondo.

Brenner potrebbe finire in Serie A. Su di lui, infatti, hanno messo gli occhi il Milan e la Juventus. I rossoneri fondano il loro progetto sulla ricerca di giovani calciatori da crescere e far sbocciare. C’è da vincere, però, la concorrenza di tanti club stranieri: uno su tutti, l’Ajax – altra società vigile sull’argomento giovani.

Un centravanti atipico, che alterna buone doti tecniche ad un alto livello di finalizzazione. È infatti capace di ubriacare l’avversario con un dribbling e di realizzare gol in qualsiasi maniera: col piede destro, col mancino – il piede “debole” – di testa o da fuori area.

La corsa per accaparrarsi Brenner è cominciata: chi taglierà il traguardo per primo?