Bulgaria, il ct Petrov si è dimesso: fatale la sconfitta in Nations contro la Georgia

Yasen Petrov ha rassegnato le dimissioni da commissario tecnico della Bulgaria dopo la pesante sconfitta subita in Nations League per mano della Georgia.

06/06/2022

19:00

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

(Photo by NIKOLAY DOYCHINOV/AFP via Getty Images)

Yasen Petrov non è più il commissario tecnico della nazionale di calcio della Bulgaria. L’allenatore si è dimesso dopo il pesante 2-5 interno subito dai suoi nella gara di Nations League contro la Georgia. Petrov era alla guida della Bulgaria dal gennaio 2021.

Bulgaria Petrov
(Photo by Anton Uzunov/Getty Images)

Bulgaria, Petrov ai media: “Non ho diritto di restare”

Yasen Petrov ha annunciato le sue dimissioni da commissario tecnico della Bulgaria alla televisione pubblica BNT dopo la partita contro la Georgia. Queste le sue parole: “Sono io il responsabile di tutto ciò che sta accadendo. Non ho il diritto morale di restare ad allenare. Ci separeremo, mi assumo tutte le responsabilità”.

Georgy Ivanov lo sostituirà temporaneamente sulla panchina della nazionale bulgara per le prossime due trasferte della squadra in Nations League. La Bulgaria sarà impegnata il 9 giugno contro Gibilterra e il 12 giugno contro la Georgia. “Mi dispiace per Yasen, ma il calcio è così. Sarò l’allenatore della Bulgaria per queste due partite”, ha detto Ivanov ai media locali.

Nazionali

20:20

28/06/2022

Grande amarezza per l’Italia U19 di Carmine Nunziata. Gli azzurrini sono stati eliminati nella semifinale degli Europei di...

Grande amarezza per l’Italia U19 di Carmine Nunziata. Gli azzurrini sono stati...

20:20

28/06/2022

15:40

26/06/2022

La nazionale di calcio dell’Italia femminile è ormai pronto a tuffarsi nell’avventura europea. Gli Women’s...

La nazionale di calcio dell’Italia femminile è ormai pronto a tuffarsi...

15:40

26/06/2022