Connect with us

Bundesliga

Bundesliga, sesta giornata. Vince il Bayer Leverkusen, male l’Hoffenheim

Published

on

Bundesliga sesta giornata

Si chiude la sesta giornata della Bundesliga con le ultime tre partite giocate.

Nella giornata di ieri, il Bayer Leverkusen ha avuto ragione in trasferta del Friburgo: Holer porta subito in vantaggio i suoi, ma ci pensa il solito Alario con una doppietta prima della fine del primo tempo a portare le aspirine in vantaggio. Il secondo tempo vede prima gli ospiti allungare con Amiri, poi al gol dell’illusione di Petersen per il Friburgo risponde Tah, chiudendo la partita sul definitivo 2-4.

Nell’altra gara domenicale, pareggio per 1-1 tra Hertha e Wolsfburg a Berlino. Decisivi i primi 20 minuti di gara quando gli uomini di Bruno Labbadia passano al 6° con Cunha ma vengono raggiunti proprio al 20° dal pareggio di Baku. In campo anche Piatek nel finale, ma gli 8 minuti concessi all’ex Genoa non sono sufficienti affinchè possa incidere sul match.

Nell’ultima gara della giornata giocata stasera, l’Union Berlino vince in rimonta in casa dell’Hoffenheim che pure era riuscito ad andare in vantaggio con Skov al 34°. Lo stesso calciatore danese si fa espellere al 57° mettendo in difficoltà i suoi che vedono gli avversari andare in gol per ben tre volte con un rigore di Kruse e le reti di Pohjanpalo e Teuchert che fissano il risultato sul 1-3 finale.

La classifica della Bundesliga, dopo le altre gare già giocate, vede il Bayern Monaco in vetta assieme al Borussia Dortmund a quota 13, seguiti dal Lipsia. Il Bayer Leverkusen conquista il quarto posto, lo Schalke 04 resta mestamente in fondo alla graduatoria con soli 2 punti conquistati finora.