Calciomercato Juventus, alla scoperta di Enzo Fernandez: il costo dell’argentino

Nel calciomercato della Juventus si è infilata la candidatura di Enzo Fernandez. Il centrocampista del 2001 interessa a molti club europei.

26/05/2022

16:38

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

BUENOS AIRES, ARGENTINA - MAY 11: Enzo Fernandez of River Plate celebrates after scoring the first goal of his team during a quarterfinal match of Copa De la Liga 2022 between River Plate and Tigre at Estadio Monumental Antonio Vespucio Liberti on May 11, 2022 in Buenos Aires, Argentina. (Photo by Marcelo Endelli/Getty Images)

Nel calciomercato della Juventus ci sarà un vero e proprio restyling a centrocampo. Il ritorno di Paul Pogba è sempre più vicino con il giocatore che non vedrebbe l’ora di approdare in bianconero per la seconda volta. Oltre al francese, un nome nuovo ed interessante sarebbe quello di Enzo Fernandez, classe 2001, militante nel River Plate reduce da una stagione condita da 45 presenze, ben 10 gol e 9 assist. Numeri importanti per un profilo importante su cui la Vecchia Signora c’è da tempo ed ora valuta.

enzo fernandez
(Photo by Marcelo Endelli/Getty Images)

Calciomercato Juventus, la valutazione di Enzo Fernandez

Come raccontato da Tuttomercatoweb, la Juventus sarebbe molto presente anche nel mercato sudamericano dal quale molto spesso arrivano giocatori talentuosi. Il talento non manca di sicuro ad Enzo Fernandez che a centrocampo farebbe molto comodo a Massimiliano Allegri. Per paragonarlo ad un calciatore “europeo”, il profilo di Frenkie De Jong sarebbe perfetto per la qualità e la pulizia della giocata. La Vecchia Signora para abbia preso anche alcune informazioni sul classe 2001 la cui valutazione si è farcita sempre di più nel corso di questa stagione: il River è passato da una valutazione iniziale di 20 milioni a chiedere 25 milioni di euro più bonus. La concorrenza per la Juventus è tanta: L’Inter di Zanetti aveva fatto già a gennaio un timido sondaggio, mentre il Benfica sarebbe molto tentato di affondare subito il colpo prima della fine di giugno.

LEGGI ANCHE: Milan, Investcorp si ritira ufficialmente dalla corsa al club