Calendario Serie A, Sacchi: “Campionato anomalo e imprevedibile”

Arrigo Sacchi ha commentato il nuovo calendario della Serie A 2022/2023.

25/06/2022

10:45

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Claudio Villa/Getty Images)

Arrigo Sacchi, storico ex allenatore del Milan e della Nazionale Italiana, ha commentato ai microfoni de La Gazzetta dello Sport il nuovo calendario della Serie A TIM 2022/2023, queste le sue parole: “Sarà il campionato più anomalo degli ultimi vent’anni. E potrà davvero succedere di tutto. Mi immagino una Serie A imprevedibile. Avranno un vantaggio quei giocatori che riusciranno ad adattarsi velocemente alle varie situazioni. Ci sono molti stranieri nel nostro campionato e questi, nella maggior parte dei casi, andranno via per il Mondiale.”

calendario serie a sacchi
(Photo by FILIPPO MONTEFORTE/AFP via Getty Images)

Calendario Serie A TIM, Sacchi sugli impegni delle squadre di vertice

Le squadre di vertice che nello scorso campionato si sono qualificate per le coppe europee, quindi Milan, Inter, Napoli, Juventus, Lazio, Roma e Fiorentina, giocheranno 21 partite in tre mesi. Saranno ritmi elevati per le big della Serie A. Questo il commento di Sacchi a riguardo: “Mamma mia che tour de force! Vuol dire 7 partite al mese, c’è il rischio di molti infortuni perché i ritmi sono aumentati. Di conseguenza pure per il Mondiale c’è un pericolo: che perda campioni, dunque appeal”.

Serie A

23:02

15/08/2022

Dusan Vlahovic si è reso subito protagonista nella prima giornata di Serie A. Il serbo con una doppietta ha trascinato la...

Dusan Vlahovic si è reso subito protagonista nella prima giornata di Serie A. Il...

23:02

15/08/2022

22:40

15/08/2022

Vince la Juventus contro il Sassuolo nella gara che ha chiuso il programma della 1ª giornata di Serie A. I bianconeri si sono...

Vince la Juventus contro il Sassuolo nella gara che ha chiuso il programma della 1ª...

22:40

15/08/2022