Calhanoglu: “Sapevo che l’Inter è una grande società, ha vinto più derby del Milan”

Calhanoglu racconta il suo passaggio da una sponda all'altra di Milano Parole che caricano i tifosi dell'Inter e che faranno discutere quelli del Milan.

16/11/2021

10:53

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Le parole di  Hakan Calhanoglu, intervenuto al podcast di 433.com: “Il primo impatto? L’Inter è stata molto gentile, tutte le persone erano molto sveglie. L’allenatore mi ha voluto fortemente e lo stesso Piero (Ausilio ndr), il nostro direttore. Mi ha spiegato quale vuole che sia il futuro del club. Sapevo già da prima che l’Inter è sempre stata una società forte, hanno battuto diverse volte il Milan nei derby. Quindi ho detto di sì, vivevo a Milano, conosco la lingua e avevo l’opportunità di restare in Italia. Ne ho parlato con la mia famiglia e loro hanno detto che, senza dubbio, sarei dovuto andare all’Inter. Il primo giorno è stato molto bello, ma non c’era nessuno, perché i nazionali, gli italiani, erano ancora impegnati con l’Europeo. Giorno dopo giorno sono iniziati ad arrivare, mi hanno accolto e mi sono trovato bene. Sono molto contento di far parte dell’Inter“.

Sul trasferimento: “Il mio contratto stava terminando e il mio agente stava lavorando per me. Ho passato 4 anni buoni al Milan, rispetto tutti. Ho molti amici in rossonero che incontro ogni tanto. Perché ho deciso di andare all’Inter? Volevo una nuova sfida nella mia carriera. “

Correlati

Ralf Rangnick, il tecnico ad interim del Manchester United, ha elogiato Cristiano Ronaldo dopo che il Manchester United...

Ralf Rangnick, il tecnico ad interim del Manchester United, ha elogiato Cristiano...

22:00

05/12/2021

21:40

05/12/2021

Mattia Zaccagni è risultato uno dei protagonisti della vittoria della Lazio in casa della Sampdoria. Nel post-gara è...

Mattia Zaccagni è risultato uno dei protagonisti della vittoria della Lazio in casa...

21:40

05/12/2021