Connect with us

Serie B

Capozucca e la lettera d’addio al Cagliari: “A Venezia ho tradito la fiducia di un popolo intero”

Published

on

capozucca

L’ormai ex direttore sportivo del Cagliari Stefano Capozucca ha voluto salutare la squadra e i tifosi dopo il licenziamento. Tramite una lettera pubblicata sull’ Unione Sarda  è emerso tutto il suo dispiacere per le brutte prestazioni della sua squadra.

capozucca

(Photo by Enrico Locci/Getty Images)

La lettera di Capozucca dopo il licenziamento

“Cari ragazzi, non è facile per me, ma è arrivato il momento di salutarsi. Mi spiace non farlo di persona, ma l’emozione è talmente forte che purtroppo non sarei riuscito a spiegare. Il Cagliari rappresenta tanto (a volte tutto) per tanta gente. Penso ai tifosi che ci accompagnano sempre, a quelle persone che non si perdono una notizia pur frequentando meno lo stadio per via del loro lavoro. A chi di loro purtroppo un lavoro non ce l’ha, ai tanti emigrati che incontriamo in ogni trasferta. Noi abbiamo la magia di alleviare le loro preoccupazioni, dargli la forza per superarle. Quel giorno abbiamo dato a quella gente un dispiacere enorme. E io ho sentito di aver tradito la fiducia di un intero popolo. – conclude Capozucca spiegando i motivi che lo hanno spinto a restare – Far rivivere a tutti il campionato del 2015-16, quello della pronta risalita, dei festeggiamenti di Bari, dell’arrivo in aeroporto avvolti dall’entusiasmo dei tifosi. Chi è restato rinunciando ad altre offerte, chi è arrivato qui per mettersi in gioco. Fate tutti parte di quel grande disegno iniziale”.

capozucca

(Photo by Enrico Locci/Getty Images)

La decisione di Giulini, presidente del Cagliari, di licenziare alcuni membri della dirigenza è arrivata in seguito alle brutte prestazioni della squadra sarda. Capozucca, prima del licenziamento, ha operato come direttore sportivo del Cagliari dal 2021 al 2022. In passato ha operato anche come Ds del Genoa ma solo in via provvisoria. Quest’anno il Cagliari non ha saputo ripagare le aspettative che la vedevano come una delle possibili promosse a fine anno. Al momento la squadra sarda occupa la 10 posizione in classifica.