Connect with us

Calciomercato Italia

Ce lo mandate in Turchia? Terremoto Galatasaray: trattativa serratissima con la stella della Lazio

Published

on

Esultanza Lazio

Il calciomercato in Turchia non è ancora terminato, così il Galatasaray prepara l’all-in per convincere un titolarissimo di Sarri.

Lo scorso anno, di questi tempi, riuscì a convincere Zaniolo, separato in casa della Roma, a volare a Istanbul. Una stagione dopo il Galatasaray è ancora sulle tracce di un giocatore di Serie A, questo per due ordini di motivi.

Fondamentalmente la Roma ha tolto un giallorosso ai giallorossi. Angelino stava giocando proprio in prestito a Istanbul, prima che il Lipsia, proprietario del cartellino dello spagnolo, trovasse l’accordo con la Roma per il prestito con diritto di riscatto fissato a cinque milioni. Non solo.

Il Galatasaray in questa sessione di mercato, che in Turchia termina il 7 febbraio, deve sostituire Sacha Boey difensore (anche utilizzabile a centrocampo) francese con passaporto camerunese, preso dal Bayern Monaco a titolo definitivo.

Un’operazione non da poco: circa trenta milioni di euro più 5 di bonus, con una percentuale a favore del Gala su una futura rivendita, e un contratto fino al 2028 coi bavaresi. Insomma, la coperta è davvero troppo corta per Okan Buruk.

Testa a testa

Anche perché il Galatasaray non può dormire sonni tranquilli nella Super League turca, visto che i “cugini” del Fenerbahce sono molto competitivi, non a caso condividono la testa della classifica proprio in coabitazione coi i giallorossi.

Servono rinforzi, anche più di uno. Per questo avevano ammiccato all’idea di prendere Celik, in uscita dalla Roma, per aumentare le rotazioni. Già, solo Serge Aurier, capitano della nazionale ivoriana dal glorioso passato in Ligue 1 (Lens, Tolosa ma soprattutto 11 titoli con il Paris Saint-Germain) non può bastare

Luca Pellegrini

Luca Pellegrini difensore della Lazio in prestito dalla Juventus – ansa – calcioinpillole.it

Il primo assalto

Non è detto che non si ritenti con Celik, visto che la Roma è ancora aperta a trattare per il suo trasferimento in Turchia, ma nel frattempo il Galatasaray aveva puntato Luca Pellegrini, terzino sinistro lanciato da Muzzi nel settore giovanile della Roma, in prestito al club di Lotito dalla Juventus.

Il primo assalto non è andata bene. Sia il difensore biancoceleste, sia la Lazio, sia anche la Juventus non sembrano interessate a smuovere le acque, visto che proprio la squadra capitolina avrebbe fatto sapere di non aver nessuno intenzione di cederlo. Serge Aurier alla fine è arrivato, non senza penare, servono due terzini al Galatasaray per essere numericamente competitivo sia in campionato sia nei playoff di Europa League, dove è atteso da una doppia sfida tutt’altro che semplice, contro i cechi dello Sparta Praga.