Connect with us

Champions League

Champions League, il City sbatte sul Copenaghen e rimanda gli ottavi

Published

on

Copenaghen Manchester City

Nell’altra partita in programma alle 18:45 e che ha aperto la 4ª giornata della fase a gironi di Champions League, il Manchester City non va oltre lo 0-0 contro il Copenaghen nel Gruppo G. I Citizens salgono a quota 10 punti nel girone e rimandano la qualificazione matematic agli ottavi (che può comunque arrivare stasera se il Borussia vince o pareggia col Siviglia). Copenaghen che sale a 2 punti e che scavalca momentaneamente gli spagnoli.

Copenaghen Manchester City

(Photo by Dan Mullan, Onefootball.com)

Champions League, il Manchester City non va oltre lo 0-0 contro il Copenaghen e manca il match point ottavi

Si interrompe al Parken in Danimarca il filotto di vittorie del Manchester City in Champions League. I Citizens vengono infatti fermati 0-0 dai padroni di casa del Copenaghen e non possono ancora festeggiare l’aritmetica qualificazione agli ottavi di finale, che sarebbe giunta in caso di vittoria.

Forse un po’ troppo turnover per Guardiola, che lascia in panchina Haaland (per tutto il match) e fa subentrare tardivamente Bernardo Silva e Foden. Inglesi che hanno anche giocato in dieci a partire dalla mezzora del primo tempo per il rosso rifilato a Sergio Gomez. Impresa per il Copenaghen, che può ancora credere nella qualificazione almeno in Europa League.