Champions League: tutto facile per Guardiola, lo Sporting passa a Istanbul

I risultati delle due partite che hanno aperto la serata di Champions League.

19/10/2021

20:41

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Julian Finney/Getty Images)

Sono due le partite che, alle 18, hanno aperto nel tardo pomeriggio il turno di Champions League: BesiktasSporting Lisbona 1-4 e Club BruggeManchester City 1-5.

A Istanbul passa la compagine portoghese. Il risultato si sblocca dopo soli 15′ con Coates; al 24′ il momentaneo pareggio di Larin, servito da Pjanic. Al 27′ è di nuovo Coates a riportare avanti i lusitani. Al 44′ Sarabia è freddo dal dischetto e mette la pietra tombale sul match. In realtà, al 46′ Teixeira ci prova a riaprire la partita segnando, ma il Var individua una posizione di fuorigioco e annulla tutto. Ad una manciata di minuti dal termine, arriva anche un gol bellissimo di Paulinho. Il Besiktas rimane ancora all’ultimo posto del girone, mentre lo Sporting smuove la classifica e conquista i primi punti, salendo al terzo posto, che varrebbe il ripescaggio in Europa League.

LEGGI ANCHE: Champions League: Porto-Milan e Inter-Sheriff, le formazioni ufficiali

Partita a senso unico al Jan Breydel Stadion, dove il Manchester City dilaga. Apre le danze Cancelo al 30′ e al 43′ raddoppia Mahrez dal dischetto del rigore. Al 53′ cala il tris Walker, mentre tocca al giovane Palmer mettere sul tavolo il poker. A rendere la serata meno amara è Vanaken, all’81’. All’83’, però, Mahrez ristabilisce i gol di vantaggio a 4. In attesa del Paris Saint-Germain, la squadra di Guardiola si posiziona momentaneamente al primo posto del girone.