Chelsea, dubbi sulla permanenza di Alonso: vuole tornare in Spagna

Marcos Alonso potrebbe lasciare il Chelsea, vista la grande nostalgia di Spagna manifestata dal giocatore.

08/06/2022

18:40

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by ADRIAN DENNIS/AFP via Getty Images)

La permanenza di Marcos Alonso al Chelsea appare, ad oggi, tutt’altro che scontata. Come riportato dalla redazione di Tuttomercatoweb, il calciatore ha parlato del suo futuro dal ritiro della Nazionale spagnola, manifestando il desiderio di tornare, prima o poi, a giocare in madrepatria. L’esterno si è anche soffermato sulla soddisfazione provata nel giocare con la maglia del Chelsea, sottolineando i trionfi che la squadra di Tuchel ha raccolto nell’ultimo biennio calcistico. Di seguito le sue dichiarazioni ai media spagnoli.

(Photo by Clive Rose/Getty Images)

Chelsea, Alonso vorrebbe tornare in Spagna: le dichiarazioni

“Un ritorno in Spagna? Non al momento. Sulla carta ho ancora un anno di contratto e quello che c’è fino ad oggi l’ho già detto altre volte, che mi piacerebbe ma non dipende solo da me. Ora mancano due partite e poi è il momento di riposarsi. Ho giocato 50 partite, siamo stati campioni del mondo, abbiamo avuto sfortuna nelle finali di coppa. Non posso lamentarmi di niente al Chelsea ma la voglia di giocare in Spagna c’è. Non dipende interamente da me ma sono felice al Chelsea. Sono sincero.”

LEGGI ANCHE: Portogallo, il CT Santos: “Leao? Nessuno può essere l’erede di CR7”

Parole che racchiudono senz’altro soddisfazione e gratitudine verso un’esperienza che ha portato trofei e tante soddisfazioni. Lo spagnolo ha però tenuto a precisare che il ritorno in patria è un desiderio concreto, e che se dovessero esserci le possibilità di esaudirlo, lui sarà pronto per quel momento.