Chelsea, tra Tuchel e Lukaku il rapporto è complicato

Parole al veleno del bomber belga verso il mister campione d'Europa: "Si tratta solo di avere un po' di chiarezza su come vuole impiegarmi".

29/12/2021

12:40

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

Photo by Richard Heathcote/Getty Images

L’ex Inter Romelu Lukaku nell’ultima partita disputata dalla sua nuova squadra, il Chelsea, ha messo a segno una rete e ha fornito un assist. Ma non va tutto per il meglio.

Il bomber belga ha rilasciato un’intervista a ESPN Brasil al termine del match contro l’Aston Villa e ha dichiarato: “(con Tuchel) abbiamo parlato un paio di volte per capire cosa voglia da me in campo. Si tratta solo di avere un po’ di chiarezza su come vuole impiegarmi. Io sono multidimensionale. Sono in grado di fare tutto ciò che mi chiede. Volevo solo un’opportunità che ho avuto in questa occasione e io sono felice di aver aiutato la squadra“.

LEGGI ANCHE: Juventus, si valuta la cessione di Kulusevski: il Tottenham ci pensa

Insomma, i primi mesi a Londra non sono stati facili per l’ex attaccante interista, che è un lontano parente del giocatore che ha trascinato i nerazzurri lo scorso anno. Per ora ha messo a segno soli 6 gol e 2 assist in 17 presenze, anche se è stato ai box per infortunio per qualche settimana. Troppo poco per chi doveva far fare uno step ulteriore di crescita alla squadra campione d’Europa in carica.