C(ip) di Calciomercato – Schira: “Juve scatenata, vicini Kostic e Paredes”

Torna il format C(ip) di Calciomercato con l'esperto Nicolò Schira. Ecco le news di giornata sui movimenti dei club italiani ed esteri.

09/08/2022

11:18

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

Torna C(ip) di Calciomercato. Lo special format di Calcio in Pillole, in collaborazione con l’esperto Nicolò Schira, raggiunge la sua terza edizione e vi terrà aggiornati su tutti i movimenti dei club, in Italia e all’estero. Ogni mattina, fino al termine della sessione di mercato, potrete trovare la rassegna con le notizie più calde di giornata. Ecco quelle di oggi 9 agosto 2022.

C(ip) di Calciomercato – le notizie più calde a cura dell’esperto Nicolò Schira

Juventus scatenata, Kostic ad un passo. Si avvicina Paredes

“Irrompono i bianconeri sul mercato. La pesante sconfitta in amichevole contro l’Atletico Madrid ha smosso le acque. Bianconeri in chiusura per Filip Kostic: 15 milioni più bonus. Si lavora agli ultimi dettagli e c’è grande ottimismo, si può chiudere nelle prossime ore. Per l’esterno serbo è pronto un contratto triennale da 2,7 milioni a stagione più bonus che fanno lievitare gli emolumenti a 3,5 milioni. Passi avanti anche per Paredes, aperti i contatti con il PSG che sta per chiudere Fabian Ruiz dal Napoli: operazione da 25 milioni, contatto quinquennale per il centrocampista spagnolo a 6 milioni a stagione. Con l’arrivo di Fabian qualcuno dovrà andare via dalla capitale francese: Draxler andrà all’Everton, Wijnaldum è già andato alla Roma; ora può partire anche Paredes. La Juve punta a chiudere sui 15 milioni, gli stessi che i bianconeri possono incassare dal Manchester United per Rabiot. C’è una bozza d’intesa: sarebbe una plusvalenza piena per la Juventus e si toglierebbe un ingaggio pesante: 7 netti più due di bonus per un giocatore che ha deluso in questi anni. Manca il sì definitivo del giocatore all’offerta quadriennale ma, soprattutto, pare che la madre di Rabiot abbia chiesto un’elevata commissione che sta rallentando la trattativa”.

Napoli, chiuso Sirigu: sarà il secondo portiere. Si punta sempre Keylor Navas

“Il Napoli ha chiuso per Salvatore Sirigu: sarà il secondo portiere come anticipato in queste settimane. Contratto annuale da 900mila euro per l’ex Torino e Genoa. I partenopei non mollano la presa con il PSG per Keylor Navas. Se i parigini pagheranno il 70% dell’ingaggio si può fare, il Napoli ci spera, è lui la prima scelta. Con Kepa qualche problemino, situazione in standby. Sullo sfondo restano altri portieri come Trapp ma Navas resta la prima scelta assoluta di Luciano Spalletti. Napoli vicinissimo a Raspadori: passi avanti, a 35/36 milioni – bonus inclusi – si può chiudere. L’attaccante ha scelto il Napoli: accordo quinquennale da 2,5 milioni a stagione”.

Milan, passi avanti per Diallo

“Milan molto attivo: passi avanti per il prestito di Diallo con diritto di riscatto dal PSG. I parigini potrebbero contribuire a parte dell’ingaggio, a quel punto l’operazione si farebbe con la regia dell’agente Jonathan Maarek. Il Milan cerca anche un centrocampista e, intanto, ha messo le mani sul giovane Tommaso Mancini, classe 2004: operazione da 1,5 milioni più un giovane che andrà in prestito come contropartita al Vicenza”. 

Roma, Belotti ad un passo in attesa che partano gli esuberi in attacco

“La Roma è ad un passo da Belotti. Carles Perez andrà al Celta Vigo: prestito con diritto di riscatto. Shomurodov è vicino al Bologna, nelle prossime ore si può chiudere; a quel punto via libera per Belotti. I giallorossi cercano anche un difensore: Zagadou a parametro zero dal Borussia Dortmund – con contratto quadriennale – può essere il rinforzo giusto.