C(ip) di Calciomercato – Schira: “Roma scatenata, Wijnaldum a un passo”

Torna il format C(ip) di Calciomercato con l'esperto Nicolò Schira. Ecco le news di giornata sui movimenti dei club italiani ed esteri.

02/08/2022

13:40

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

Torna C(ip) di Calciomercato. Lo special format di Calcio in Pillole, in collaborazione con l’esperto Nicolò Schira, raggiunge la sua terza edizione e vi terrà aggiornati su tutti i movimenti dei club, in Italia e all’estero. Ogni mattina, fino al termine della sessione di mercato, potrete trovare la rassegna con le notizie più calde di giornata. Ecco quelle di oggi 2 agosto 2022.

C(ip) di Calciomercato – le notizie più calde a cura dell’esperto Nicolò Schira

Roma scatenata, Wijnaldum ad un passo. Si avvicina anche Belotti

“Il mercato entra nel vivo ad un mese dal termine. Roma scatenata: dopo il colpo Dybala, è davvero ad un passo Georginio Wijnaldum dal PSG. Operazione in prestito con diritto di riscatto che può diventare obbligo in caso di qualificazione in Champions League dei giallorossi. Da sottolineare come, il 40% dell’ingaggio, sarà a carico dei parigini. Roma scatenata perché ha in mano anche Andrea Belotti: contratto triennale da 3 milioni a stagione per il Gallo, si può fare. Si può chiudere ma prima deve esserci un’uscita: occhio a Shomurodov, direzione Bologna. Può partire in prestito Felix Afena-Gyan, richiesto da Lecce e Salernitana. El Shaarawy non rientra nei piani e può essere un’idea per l’Atalanta quindi attenzione anche alle cessioni in casa Roma. I giallorossi cercano anche un difensore: Bailly è il preferito di Mourinho: si può lavorare su un prestito con diritto di riscatto dal Manchester United ma ci sono anche alternative come Zagadou e Tanganga. Anche su quest’ultimo si può pensare ad un prestito con diritto di riscatto dal Tottenham; su di lui c’era l’interesse del Milan che, ora, ha un po’ allentato la presa”.

Milan, il primo nome per la difesa è Diallo del PSG. Partita aperta per Renato Sanches

La prima scelta dei rossoneri in difesa è Abdou Diallo del PSG. Il Milan pensa ad un prestito con diritto di riscatto, i parigini vorrebbero una cessione a titolo definitivo: lavori in corso. I rossoneri, per il centrocampo, stanno ‘duellando’ proprio con il PSG per Renato Sanches: il Milan ha l’accordo con il Lille per 10 milioni più bonus ma non ha il sì del giocatore che preferirebbe Parigi ma la partita è molto aperta e tutta da seguire in questi giorni”.

Juventus forte su Paredes. Si complica Morata, sale Muriel

“A proposito di esuberi del PSG, la Juventus resta forte su Leandro Paredes che può arrivare a centrocampo. I bianconeri ‘sfogliano la margherita’ anche nel reparto offensivo: si complica il ritorno di Alvaro Morata. Crescono le quotazioni di Luis Muriel che, l’Atalanta, può sostituire con Andrea Pinamonti su cui, però, c’è anche l’interesse del Sassuolo che sta per vendere Giacomo Raspadori. Raspadori piace alla Juve ma è forte il Napoli che ha già offerto 25 milioni e ha l’accordo con il giocatore per un quinquennale da 2,5 milioni”.

Napoli, vicino Kepa. Lo Celso pista fredda, Barak è un’ipotesi

“E’ sempre calda la trattativa per avere Kepa in prestito dal Chelsea con buona parte dell’ingaggio, almeno il 60%, a carico dei Blues. Il Napoli strizza l’occhio a Lo Celso anche se è vicino al ritorno al Villarreal a titolo definitivo. I partenopei pensano sempre a Barak qualora partisse Zielinski, che ha una ricca offerta dal West Ham, oppure Fabian Ruiz che, al momento, non sta rinnovando”.