Conceiçao: “Vincerà chi difenderà meglio. Ibra tra i top al mondo”

Sergio Conceiçao in conferenza stampa di Porto-Milan: "Milan forte, Ibra ancora al top al mondo"

18/10/2021

15:35

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Gonzalo Arroyo Moreno, Onefootballl.com)

In conferenza stampa l’allenatore del Porto Sergio Conceiçao ha introdotto la partita di Champions League di domani sera contro il Milan.

Queste le parole del tecnico portoghese: “Speriamo di fare una buona partita e un buon risultato. é una serata molto importante, ma non ancora decisiva per il passaggio di turno. Affrontiamo una squadra forte, una delle più titolate al mondo. Domani non è fodnamentale, ma vogliamo fare risultato e una bella prestazione.

LEGGI ANCHE: Ruggito Milan: Il valore della rimonta rossonera

Affrontare una squadra come il Milan ti crea tanti stimoli a livello di gioco. Vogliamo essere in grado di mettere in pratica il lavoro settimanale. Ma queste partite si preparano bene a prescindere. L’importante è tenere alla propria identità di gioco. I risultati danno morale, ma bisogna essere fedeli all’identità di squadra.

Abbiamo perso male con il Liverpool, ma anche dalle brutte sconfitte si impara. Si possono fare cose buone o meno in partita, a questi livelli paghi ogni errore.”

Il Milan sta facendo molto bene in campionato. Ha battuto Lazio e Atalanta e pareggiato con la Juventus. Anche in Champions ha fatto bene e poteva far punti con Liverpool e Atletico.  Hanno gioco e una squadra molto giovane. Però come detto conta la nostra identità, non chi abbiamo davanti.”

Ibrahimovic è ancora uno dei top del mondo. Ma noi affronteremo il Milan e non un solo giocatore. Ovviamente conosciamo Zlatan. é potente fisicamente, tecnico e forte in tutto.”

Il Milan è una squadra che sa giocare e ha grandi giocatori durante le assenze. é una partita che vincerà chi difenderà meglio. Pioli è un grande allenatore e lo sta dimostrando col suo percorso al Milan.”