Conference League: il Feyenoord batte il Marsiglia: al De Kuip finisce 3-2

Gli olandesi vincono la gara di andata della semifinale di Conference League grazie alla doppietta di Dessers ed il gol di Sinisterra.

28/04/2022

23:09

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by KENZO TRIBOUILLARD/AFP via Getty Images)

Non solo Leicester-Roma. In Conference League è la sera anche dell’altra semifinale. In un’atmosfera incredibile al De Kuip di Rotterdam si è giocata anche Feyenoord-Marsiglia. È stata una partita ricca di gol è spettacolo che si è conclusa sul risultato di 3-2 in favore dei padroni di casa. Gli olandesi si sono aggiudicati il primo round della semifinale grazie alla doppietta messa a segno da Dessers e alla rete di Sinisterra. Per i francesi le reti portano le firme di Bamba Dieng e Gerson. Ogni verdetto è comunque rinviato alla gara di ritorno.

Conference League
(Photo by MAURICE VAN STEEN/ANP/AFP via Getty Images)

Conference League: la cronaca di Feyenoord-Marsiglia

Il match si sblocca al 18′ quando i padroni di casa trovano la via del gol grazie a Dessers, bravo ad avventarsi su un pallone vagante e a depositarlo in rete. Il raddoppio del Feyenoord arriva al 20′ con una bella conclusione di Sinistierra che non lascia scampo a Mandanda. Il Marsiglia però non si da per vinto e riesce a reagire. Gli uomini allenati da Jorge Sampaoli, prima accorciano le distanze al 28′ grazie ad una sassata dal limite di Bamba Dieng e poi trovano la rete del pareggio con Gerson al 40′. Il primo tempo si chiude sul risultato di 2-2. Ad inizio ripresa è Dessers a riportare in vantaggio il Feyenoord. Dopo appena dieci secondi l’attaccante nigeriano approfitta di un errore della difesa del Marsiglia e sigla la rete del 3-2 in favore dei suoi. Nel finale di gara il Marsiglia va due volte vicino al pareggio. Nella prima circostanza Dieng da ottima posizione calcia addosso a Marciano. Nella seconda occasione, invece, il portiere israeliano del Feyenoord è bravissimo a negare la gioia del gol a Payet. La gara termina con la vittoria dei padroni di casa per 3-2.